Annamaria Parente

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
sen. Annamaria Parente
Bandiera italiana
Parlamento italiano
Senato della Repubblica
Luogo nascita Napoli
Data nascita 17 settembre 1960
Partito Partito Democratico
Legislatura XVII
Circoscrizione Lazio

Annamaria Parente (Napoli, 17 settembre 1960) è una politica italiana.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nata a Napoli, dove si è laureata in Filosofia. Ha lavorato alle Poste di Napoli ed ha una lunga militanza come sindacalista. È stata nella segreteria regionale del Sindacato Lavoratori Poste della Campania, responsabile della Formazione e coordinatrice delle donne della CISL di Napoli, nonché responsabile del Coordinamento Nazionale donne della CISL Confederale. Ha rappresentato il sindacato presso la Commissione Nazionale Parità (di cui è stata nominata anche vice presidente), nel Comitato Pari Opportunità del Ministero del Lavoro e nelle organizzazioni europee ed internazionali del sindacato. L’8 marzo del 2004 è stata nominata Ambasciatrice di Pace del Centro internazionale per la Pace tra i popoli di Assisi. È stata Assessore alla Cultura presso il Comune di Forano in provincia Rieti. Sposata e ha un figlio.

Aderisce al Partito Democratico per cui viene scelta come Responsabile Lavoro nella Segreteria nazionale del PD dal Segretario Walter Veltroni.

Il 24 novembre 2009 è scelta come Responsabile nazionale Formazione politica del Partito Democratico nella Segreteria nazionale del Neo Segretario Pierluigi Bersani.

Elezione a senatore[modifica | modifica sorgente]

Nel 2013 viene eletta senatrice della XVII Legislatura della Repubblica Italiana nella circoscrizione Lazio per il Partito Democratico.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]