Ankistrodon indicus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Ankistrodon
Stato di conservazione: Fossile
Ankistrodon.jpg
olotipo di Ankistrodon indicus: (A) vista laterale dei denti; (B) vista posteriore; (C) sezione
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Sauropsida
Sottoclasse Diapsida
Infraclasse Archosauromorpha
Ordine Archosauriformes
Sottordine Proterosuchia
Famiglia  ? Proterosuchidae
Genere Ankistrodon
Huxley, 1865

Ankistrodon è un genere di arcosauri estinti, forse appartenenti ai proterosuchi. Visse nel Triassico inferiore (circa 248 milioni di anni fa) e i suoi resti fossili sono stati ritrovati in India.

Classificazione[modifica | modifica sorgente]

L'unica specie nota è Ankistrodon indicus, descritta per la prima volta nel 1865 da Thomas Henry Huxley e basata su frammenti; Ankistrodon è stato inizialmente considerato un dinosauro. Successivi studi determinarono che questo animale era un membro molto più basale degli arcosauriformi, forse appartenente ai proterosuchidi (rettili semiacquatici simili a coccodrilli). Nel 1972 Alfred Sherwood Romer considerò Ankistrodon un sinonimo del ben più conosciuto Proterosuchus.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Romer, A.S. (1972). "The Chañares (Argentina) Triassic reptile fauna. XVI. Thecodont classification". Breviora 395: 1–24.