Ankō Asato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ankō Asato (安里 安恒 (Asato Ankō Azato Yasutsune in giapponese?); Regno delle Ryūkyū, 18271906) è stato un maestro di karate giapponese originario delle isole di Okinawa.

Egli ed Ankō Itosu furono i due maggiori maestri di karate di Gichin Funakoshi, fondatore del karate Shōtōkan-ryū, che sembra la maggiore fonte di informazioni su Asato. Molti articoli contengono informazioni su Asato,[1][2][3][4][5] ma le parti rilevanti sono basate sulla descrizione che ne da Funakoshi.[6]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Funakoshi, che incontrò per la prima volta Asato mentre accompagnava a scuola il figlio, definì Asato come «uno dei più grandi esperti di Okinawa nell'arte del karate».[7] Secondo Funakoshi, la famiglia di Asato apparteneva alla classe Tonochi, (città ereditaria e capi villaggio) e autorità del villaggio di Asato, a metà strada tra Shuri e Naha[poco chiaro]. Egli non fu solo un maestro di karate, ma anche abile coi cavalli da sella, nel Jigen-ryū kendō (spada), nel tiro con l'arco e un eccezionale studente.[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ B. D. Green, Gichin Funakoshi, more than a great master, 1992, ultimo accesso 2 settembre 2007.
  2. ^ G. Noble, Masters of the Shorin-Ryu: Part One, by Graham Noble, 1988, ultimo accesso 2 settembre 2007, in origine pubblicato come Masters of the Shorin-ryu (Part 1), Fighting Arts International, 9(2):24–28.
  3. ^ Master Yasutsune (Ankoh) Asato (1928–1906), ultimo accesso 2 settembre 2007.
  4. ^ Yasutsune Azato, ultimo accesso 2 settembre 2007.
  5. ^ Azato, ultimo accesso 2 settembre 2007.
  6. ^ a b Gichin Funakoshi, Karate-dō: My way of life. Tokyo, Kodansha. ISBN 978-0-87011-463-2.
  7. ^ Gichin Funakoshi, Karate-dō: My way of life, Tokyo, Kodansha, p. 3. ISBN 978-0-87011-463-2.