Anima e corpo (film 1947)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anima e corpo
Anima e corpо (film 1947).png
una scena del film
Titolo originale Body and Soul
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1947
Durata 104 min
Colore B/N
Audio sonoro
Genere drammatico, noir, sportivo
Regia Robert Rossen
Sceneggiatura Abraham Polonsky
Produttore Bob Roberts
Fotografia James Wong Howe
Montaggio Francis D. Lyon, Robert Parrish
Musiche Hugo Friedhofer, Johnny Green
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi

Anima e corpo è un film del 1947, diretto da Robert Rossen.

Conosciuta ed acclamata dalla critica come una delle più realistiche e dure trasposizioni sul mondo della boxe americana degli anni quaranta, l'opera vinse un Premio Oscar per il miglior montaggio, mancando però la vittoria in altre due categorie, tra cui l'Oscar al miglior attore per John Garfield, qui in una delle sue ultime apparizioni cinematografiche prima della prematura scomparsa avvenuta nel 1952.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film segue l'ascesa da pugile dilettante a professionista di Charly Davis. Egli, cresciuto in una modesta famiglia e trovatosi ricco in breve tempo. ben presto finirà vittima del giro di affari loschi che ruotava attorno alla Boxe americana di quegli anni, a causa soprattutto degli uomini senza scrupoli che gli ruotano attorno e che guadagnano col suo lavoro. Il tutto lo indurrà addirittura a combinare il suo ultimo incontro, pur di intascare una notevole somma scommettendo sul suo avversari.

Tuttavia la sua compagna Peg e Ben, un pugile battuto da Charly in passato in un incontro deciso a tavolino dai rispettivi manager, lo faranno riflettere sul mondo corrotto che oramai lo circonda e che lo ha contagiato; ciò lo porterà a ribellarsi e a vincere l'ultimo match della sua carriera.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]