Anglesite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


Anglesite
Anglesite.jpg
Classificazione Strunz VI/A.09-50
Formula chimica PbSO4
Proprietà cristallografiche
Gruppo cristallino  
Sistema cristallino  
Classe di simmetria  
Parametri di cella  
Gruppo puntuale 2/m 2/m 2/m
Gruppo spaziale Pbnm
Proprietà fisiche
Densità   g/cm³
Durezza (Mohs)  
Sfaldatura  
Frattura  
Colore  
Lucentezza  
Opacità  
Striscio  
Diffusione  
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce - Minerale

L'anglesite è un minerale costituito da solfato di piombo appartenente al gruppo della celestina.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Prende il suo nome dall'isola Anglesey situata nel mare di irlanda.

Abito cristallino[modifica | modifica wikitesto]

Origine e giacitura[modifica | modifica wikitesto]

Forma in cui si presenta in natura[modifica | modifica wikitesto]

Informazioni[modifica | modifica wikitesto]

sistema: rombico Durezza: 3 Sfaldatura: praticamente perfetta Peso specifico: 6.38 Colore: bianca, grigia, verde, violetta, bruna il tipo violetto è molto raro.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Dettaglio del cristallo di Anglesite Proveniente da Oujda-Angad (Marocco)

Attenzione! è una pietra molto fragile ed è necessario maneggiarla con cura. Può diventare fluorescente se si espone per lungo tempo ai raggi ultravioletti.

Struttura cristallina

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

mineralogia Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia