Angie Stone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Angie Stone
Fotografia di Angie Stone
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Rhythm and blues
Rap
Soul
Neo soul
Periodo di attività 1999 – in attività
Album pubblicati 7
Studio 6
Raccolte 1

Angela Laverne Brown, meglio nota col nome d'arte di Angie Stone (Columbia, 30 gennaio 1961), è una cantante statunitense di musica R&B e neo soul.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Il suo esordio nel mondo della musica risale all'inizio degli anni '80, quando appena ventenne, col nome di Angie B fa parte del trio femminile The Sequence, uno dei primi gruppi funk/hip hop a riscuotere un discreto successo nelle classifiche americane di musica nera del tempo. Successivamente collabora con il gruppo hip hop old school e elektro funk dei Mantronix, e in seguito anche con Lenny Kravitz e Vanessa Paradis, come corista e sassofonista.

Negli anni '90 entra a far parte del gruppo R&B Vertical Hold con cui pubblica due album: A Matter of Time (1993 )e Head First (1995). Nel 1996 si unisce al gruppo dei Devox e con questi scrive e registra ììDevox Featuring Angie B. Stoneìì, pubblicato solo in Giappone nello stesso anno. Intanto collabora con D'Angelo alle liriche di alcuni brani dei due acclamati album Brown Sugar (1995) e Voodoo (2000), e lavora come corista per i suoi concerti.

Carriera solista[modifica | modifica wikitesto]

Il suo album di debutto, Black Diamond, viene pubblicato nel settembre del 1999 con l'etichetta Arista Records.

Successivamente, nell'ottobre del 2001 pubblica Mahogany Soul e Stone Love nel luglio del 2004, entrambi con la J Records. Nel 2003 partecipa ad alcuni brani della colonna sonora del film The Fighting Temptations, in cui ha anche recitato.

Nel 2005 pubblica una raccolta dei suoi successi, Stone Hits: The Very Best of Angie Stone.

Nel 2007 firma un contratto con la casa discografica Stax Records e pubblica il suo quarto album di inediti, The Art of Love & War, trainato dal primo singolo Baby in duetto con una veterana del soul, Betty Wright.

Il 23 novembre 2009 pubblica il nuovo album, dal titolo Unexpected, che segna un cambio di genere musicale e di immagine, ispirato anche dalla perdita inaspettata del padre nei primi mesi del 2009.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Ha due figli, una femmina e un maschio, avuto dallo stesso D'Angelo, di cui è stata per molti anni compagna negli anni '90.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN14972420 · LCCN: (ENno00023359 · ISNI: (EN0000 0001 2121 7768 · GND: (DE135158222 · BNF: (FRcb140326861 (data)