Angel's Friends

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Angel's Friends
serie TV cartone
Raf e logo della serie.
Raf e logo della serie.
Lingua orig. italiano
Paese Italia
Autore Simona Ferri
Regia Orlando Corradi
Soggetto
Disegni
Sceneggiatura
Character design Maria Cristina Costa
Dir. artistica Simona Ferri
Studio
Musiche
Reti Italia 1 (prima TV st. 1), Boing (repliche st. 1 e prima TV st. 2)
1ª TV 12 ottobre 2009 – 27 marzo 2010
Episodi 52 / 104 Completa al 50%.
Aspect ratio 16:9
Durata ep. 13'
Genere fantasy contemporaneo
Temi amicizia, magia, amore
Angel's Friends
fumetto
Autore Simona Ferri
Testi Bruno Enna
Disegni Giada Perissinotto
Editore Play Press
1ª edizione marzo 2007 – gennaio 2008
Periodicità mensile, poi bimestrale
Albi 12 (interrotta)
Pagine 64
Genere fantasy
Temi amicizia, magia, amore
Angel's Friends Magazine
fumetto
Character design Igor Chimisso
Editore Preziosi Collection
1ª edizione 2009
Periodicità bimestrale
Albi 4 (interrotta)
Genere fantasy
Temi amicizia, magia, amore

Angel's Friends è una serie a fumetti italiana creata da Simona Ferri e pubblicata da Play Press da marzo 2007 a gennaio 2008, curata dalle agenzie romane Red Whale e Yellow Whale, con la supervisione di Bruno Enna per le sceneggiature e di Giada Perissinotto per i disegni.

Nel 2009 è stata adattata in una serie animata. La prima stagione è stata trasmessa dal 12 ottobre 2009[1] su Italia 1. La seconda stagione, inizialmente prevista per l'autunno 2012[2] e poi per la primavera 2013[3], andrà in onda in data da destinarsi su Boing[4].

Un film TV, Angel's Friends - Tra sogno e realtà, viene trasmesso su Italia 1 il 23 aprile 2011[5].

Trama generale[modifica | modifica wikitesto]

Un gruppo di Angels e Devils viene inviato sulla Terra per seguire delle lezioni e partecipare a uno stage, che li porterà a diventare Guardian Angels e Guardian Devils al 100%. Lo stage prevede che Angels e Devils formino delle coppie, ognuna delle quali dovrà occuparsi di un essere umano chiamato Terreno, e aiutarlo, senza farsi scoprire, a scegliere tra la strada giusta e quella sbagliata.

Angels e Devils sono soggetti al V.E.T.O. (Vietato Esporsi, Toccare, Origliare nel fumetto; Vietato Esporsi, Toccare, Ostacolare nel cartone animato), che impedisce loro di entrare in contatto.

Trama del fumetto[modifica | modifica wikitesto]

La Terra è messa in pericolo da alcune creature primordiali, i Riviventi, che rispondono a un individuo misterioso. I Sempiterni si alleano temporaneamente per identificare e fermare il capo dei Riviventi, che scoprono essere Malachia, un ex Devil che ha rinunciato alla vita eterna per amore di una donna umana, Vera. Quando poi lei lo ha lasciato, l'uomo ha deciso di vendicarsi di Terreni, Angels e Devils.

Trama del cartone animato[modifica | modifica wikitesto]

Prima stagione[modifica | modifica wikitesto]

La Neutra Reìna, prigioniera nel Limbo, trama contro i Sempiterni che l'hanno rinchiusa, aiutata dal servo Malachia. Reìna vuole uscire dalla sua prigione e l'unico modo per poter tornare libera è che venga compiuto un sacrilegio: per raggiungere il suo scopo, sfrutta i sentimenti che stanno nascendo tra Raf, una Angel, e un Devil di nome Sulfus, cercando di farli rimanere da soli e costringendoli alla fine a baciarsi. Il sacrilegio rompe le catene che imprigionavano Reìna, la quale, una volta libera, svela a Raf le sue origini: la Angel è nata Terrena e fu adottata dalle Alte Sfere quando i suoi genitori, due potenti sovrani, perirono a causa di una sfida tra Angels e Devils. In questo modo, la Neutra riesce a convincere Raf ad entrare nella Stanza dei Ritratti con l'aiuto di Sulfus, per vedere le foto dei suoi veri genitori: Reìna ne approfitta per infiltrarsi nella stanza, rubare tutti i ritratti e controllare la volontà dei Terreni. Grazie al Prisma Fly, Raf, gli Angels e i Devils riescono a sconfiggere Reìna unendo i loro poteri. Raf scopre anche che la Neutra le ha mentito e che il suo vero padre è in realtà Malachia, che sacrifica la sua vita per proteggerla, mentre sua madre è ancora viva, ma prigioniera di alcune persone che non vogliono che le due si incontrino per motivi sconosciuti.

Seconda stagione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo le vacanze estive, Angels e Devils tornano alla Golden School e vengono loro assegnati nuovi Terreni. Sulfus viene perseguitato da Blu, una vampira che finge di essere una Devil per conquistare il suo cuore e allontanarlo da Raf e che lo fa diventare cattivo con un incantesimo, portandolo nel sotterraneo dove viene tenuta prigioniera Angelie, la madre di Raf. Quando l'incantesimo svanisce, Sulfus cerca di liberarla, ma viene imprigionato. Alla Golden School, arrivano nuovi professori, che tuttavia sono i guardiani di Angelie, che vogliono distruggere Angels e Devils, e i professori della Summer School. Raf riesce a scoprire che sua madre è ancora viva e dove è rinchiusa, e con l'aiuto delle sue amiche e dei Devils riesce a liberarla e a combattere i guardiani e Blu.

Differenze tra fumetto e cartone animato[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel fumetto i protagonisti sono più giovani[6]: infatti, se nel cartone animato hanno tutti più o meno la stessa età di Raf (15 "astri", "lampi" nel caso dei Devils), così non è nel fumetto, dove la protagonista ha 12 "astri", Urié 11 e Miki 9; Sulfus ha 13 "lampi", Kabalé e Gas 10, Cabiria 11.
  • La Angel Dolce, la Devil Misha e la Neutra Reìna non compaiono nel fumetto, mentre l'Angel Ang-Lì, il Devil Mefisto e Raoul, il Terreno di cui Raf è innamorata, non vengono mostrati nel cartone animato.
  • Nel fumetto vengono evidenziate alcune passioni di Angels e Devils che nel cartone non sono presenti. Per esempio, Raf è appassionata di rimedi ecologici, soprattutto maschere di bellezza e infusi, Miki è esperta di musica, Kabalé di chimica, alchimia e numerologia. Cabiria ama film, cartoni animati e fumetti ed essa stessa è regista e disegnatrice, Gabi è un genio della tecnologia e non si separa mai dal suo palmare.
  • Nel fumetto, gli angeli hanno fondato una band funky, di cui Raf è la cantante, Gabi suona la tastiera, Miki il basso, Urié la batteria e Ang-Lìi il sax. Anche i diavoli hanno la loro rock band : Sulfus suona il basso, Kabalé la chitarra elettrica, Cabiria la batteria, Gas la tastiera, mentre Mefisto è il cantante. Nel cartone, invece, Angels e Devils improvvisano una band solo durante una sfida.
  • Nel fumetto, Miki sta ripetendo l'anno perché ha cercato di guarire il suo Terreno, violando il V.E.T.O., mentre nel cartone la motivazione non viene rivelata. Anche Sulfus è pluriripetente e più seduttore rispetto al cartone animato.
  • Il character design del cartone animato è notevolmente diverso rispetto a quello del fumetto, più tondeggiante.
  • Nel fumetto, essendo l'età media dei personaggi più bassa, Arkhan e Temptel non insegnano "vita terrena positiva" e "vita terrena negativa", ma "infanzia terrena positiva" e "infanzia terrena negativa".
  • Nel fumetto, a Angels e Devils è proibito togliere la Schermatura che li nasconde e interagire con i Terreni: devono, invece, consigliarli utilizzando delle proiezioni chibi di loro stessi, invisibili, prodotte dalle mascotte. Nel cartone, al contrario, Angels e Devils si trasformano in Terreni e consigliano i loro protetti parlando con loro o mostrando loro il comportamento più corretto (o più sbagliato) da adottare.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Personaggi di Angel's Friends.

Luoghi[modifica | modifica wikitesto]

Angie Town
È la città dove abitano gli Angels, è molto simile alla città terrena, infatti contiene negozi, scuole, ospedali, trasfigurati però in chiave angelica e si trova sospesa in cielo sopra le nuvole. È controllata dalle Alte Sfere, al cui servizio vi sono i serafini.
Zolfanello City
È la città da cui provengono i Devils, anch'essa una metropoli vera e propria, vi regna il caos e si trova nelle viscere della Terra. È governata dalla Basse Sfere, i cui messaggeri sono le malebolge.
Città Terrena
È la città dei Terreni che vengono custoditi e irretiti da Angels e Devils. Non si conosce il suo nome, ma somiglia molto alle metropoli europee.
Golden School
È la scuola dove studiano i Terreni. Si trova nella città terrena ed è un edificio antico ed imponente, che contiene stanze misteriose sconosciute ai Terreni: qui Angels e Devils seguono il loro stage. Al centro si trova l'Ala Centrale, dove ci sono le aule dei sempiterni (nel fumetto seguono le lezioni di Arkan e Temptel insieme, mentre nel cartone animato sono separati nelle Angel's Classroom e Devil's Classroom) e nello stesso corridoio c'è la Sala Ricreativa, che può trasformarsi in qualsiasi luogo (nel cartone viene sostituita dall'Aula Sfida, dove avvengono le sfide fra Angels e Devils). Nella torre della scuola ci sono i Sognatori, cioè i dormitori degli Angels, mentre nei sotterranei ci sono gli Incubatori, i dormitori dei Devils.
Nel fumetto gli Angels vivono nella torre scolastica, dove i Terreni credono che ci sia solo una soffitta vuota. Per aprire la porta che conduce ai Sognatori, è necessario inserire il badge e suonare una nota angelica che cambia quotidianamente. Al terzo tentativo fallito, il badge viene ritirato. Nella torre si trova anche l'Aula Celeste, dove gli Angels seguono le lezioni di Cimentus; allo stesso modo, nei sotterranei i Devils seguono le lezioni di Putzo nell'Aula Maligna.
Nel cartone animato, durante il 1800 la Golden School era un castello, noto come Golden Castle.
Mistery House
Compare solo nel cartone animato. È la casa in cui vivono Reìna e Malachia dopo aver lasciato il Limbo. In seguito si scopre che è la casa dove è nata e cresciuta Raf durante la sua infanzia da Terrena, assieme ai suoi genitori Malachia e Angelie.
Limbo
Compare solo nel cartone animato. È il luogo dov'è imprigionata Reìna sin dai tempi del suo esilio, è un luogo al di fuori del controllo sia delle Alte Sfere, che delle Basse Sfere; vi sono rinchiusi vari individui pericolosi per ambo gli schieramenti. Se si resta per troppo tempo nel Limbo, si rischia di dimenticare il proprio nome e per quale motivo si è lì, e ci si perde per sempre. Solo un sacrilegio tra Angel e Devil (come il bacio tra Raf e Sulfus) è abbastanza potente da infrangere il muro di una delle celle di questo mondo. Anche Malachia vive qui con la sua padrona, ma a lui è concesso spostarsi nel mondo reale tramite delle finestre.
Sentiero delle Metamorfosi
È un leggendario percorso, irto di prove ed ostacoli che, se superato, permetterebbe ad Angel e Devil di diventare Terreni. Tyco e Sai decisero di percorrerlo ma, giunti alla fine, non sono riusciti a trasformarsi e sono stati costretti a separarsi. In esso soffia il Sospiro degli Inganni (o Vento delle Metamorfosi), una potente corrente che inibisce la ragione e spinge sia umani che sempiterni ad agire d'impulso e sull'onda delle emozioni. Compare per la prima volta nel film Tra sogno e realtà.

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Fumetto[modifica | modifica wikitesto]

La pubblicazione del fumetto di Angel's Friends da parte di Play Press ha inizio nel marzo 2007 con periodicità mensile (poi bimestrale). La versione cartacea è curata dalle agenzie Red Whale e Yellow Whale, sceneggiata da Bruno Enna e disegnata da Giada Perissinotto. Nei numeri 11 e 12 della rivista sono stati inseriti due capitoli. La pubblicazione è stata interrotta nel gennaio 2008 con l'uscita del numero 12 e del capitolo 14, Una Scintilla nel Cuore.

Una seconda versione del fumetto, tratta dalla serie animata, viene pubblicata bimestralmente da Preziosi Collection a partire dal 2009, sulla rivista Angel's Friends Magazine[7]. Viene interrotta alla quarta uscita.

Capitoli del fumetto Play Press
  1. Il Giorno Eterno
  2. L'Osservatore
  3. Solo Due Passi
  4. Un Piccolo Male
  5. La Città degli Angeli
  6. L'Ombra di Sulfus
  7. Il Neutromante
  8. Spiffera-Segreto
  9. Il Custode
  10. Mai Più Insieme
  11. L'Altra Faccia dell'Amore
  12. Il Punto Sensibile
  13. Tra Sogno e Realtà
  14. Una Scintilla nel Cuore
Capitoli del fumetto Preziosi
  1. Rincorrere il vento
  2. Le cose non dette
  3. La tempesta
  4. Fra Bene e Male

Libri e romanzi[modifica | modifica wikitesto]

I romanzi, ambientati durante la serie televisiva, raccontano alcuni avvenimenti reperibili nella versione animata e situazioni inedite.

Cartone animato[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Durante la Fiera del Libro di Bologna del 2007, alcune case di produzione propongono di realizzare la versione animata del fumetto. Simona Ferri, creatrice della serie, si rivolge al sociologo infantile Eddy Jamous, insieme al quale decide di alzare l'età dei personaggi per renderli modelli a cui aspirare[8].

La serie animata è prodotta da R.T.I., Mondo TV e Play Entertainment, per la regia di Orlando Corradi e i soggetti e le sceneggiature di Francesco Arlanch e Francesco Balletta. Tuttavia, la prima a realizzare il cartone animato, per un totale di 26 episodi da 20 minuti, fu la ditta Stranemani[9], ma durante il Festival del fumetto di Cannes fu scelta la versione di Mondo TV. La versione creata da Stranemani presentava un character design uguale a quello del fumetto.

La prima stagione del cartone animato è stata trasmessa dal 12 ottobre 2009[1] su Italia 1 e replicata su Boing dal 4 ottobre 2010. A gennaio 2011, viene annunciata la produzione di una seconda stagione, composta da 52 episodi da 13 minuti l'uno, la cui consegna è prevista in Italia per l'autunno 2012[2]. A settembre 2011, esce il trailer della seconda stagione[10]. La nuova stagione viene trasmessa in prima visione mondiale in Russia, su Multimania, dal 29 aprile 2012[11] e viene annunciata per l'autunno[12] e poi per la primavera 2013 in Italia[3]. Successivamente, viene reso noto che la seconda stagione sarà trasmessa su Boing[4][13].

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione N° episodi Prima TV Italia
Prima stagione 52 12 ottobre 2009 - 27 marzo 2010
Seconda stagione 52

In Italia, la prima stagione ha raggiunto uno share medio dell'8,2%, con picchi dell'11%[14]. Nonostante sia una serie destinata ad un target femminile (tra i 6 e i 13 anni[15]), il 30% degli spettatori è composto da maschi[8].

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Il doppiaggio della serie è curato da Merak Film e diretto da Graziano Galoforo, con i dialoghi italiani scritti da Martino Consoli, Silvia Bacinelli e Riccardo Maria Rinaldi.

Angels
Personaggio Doppiatore
Raf Patrizia Mottola
Urié Benedetta Ponticelli
Dolce Francesca Bielli
Miki Marcella Silvestri
Gabi Davide Albano
Arkhan Antonio Paiola
Tyco Patrizio Prata
Alte Sfere Marina Thovez
Terence Lorenzo Scattorin
Devils
Personaggio Doppiatore
Sulfus Simone D'Andrea
Kabalé Emanuela Pacotto
Cabiria Maddalena Vadacca
Gas Luca Bottale
Misha Cinzia Massironi
Temptel Paola Della Pasqua
Sai Cristiana Rossi
Zebel Luca Bottale
Basse Sfere non disponibile
Scarlett Cristiana Rossi
Terreni
Personaggio Doppiatore
Andrea Renato Novara
Ginevra Elisabetta Spinelli
Edoardo Massimo Di Benedetto
Matteo non disponibile
Giulia Renata Bertolas
Elena non disponibile
Angelie non disponibile
Nemici
Personaggio Doppiatore
Reìna Alessandra Karpoff
Malachia Diego Sabre

Edizioni Home Video[modifica | modifica wikitesto]

La serie animata è stata adattata in Italia in una collezione di DVD, pubblicati da Mondo Home Entertainment a partire da novembre 2009. La collezione comprende la prima stagione con 10 DVD, i primi due contenenti 6 episodi e i rimanenti 5 episodi ciascuno[16].

I DVD della prima stagione sono stati commercializzati anche in Repubblica Ceca (8 uscite con titolo Andílci)[17], in Russia (6 uscite)[18][19] e in Grecia (8 volumi, allegati al giornale Tilerama (Τηλέραμα)).

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Il 2 novembre 2010 viene pubblicato il CD musicale dedicato alla serie Angel's Friends[20]. L'album, prodotto dall'etichetta musicale del Gruppo Mediaset, contiene la sigla italiana interpretata da Cristina D'Avena e varie canzoni dedicate ai personaggi protagonisti del cartone (molto simili alle image song giapponesi, ma non eseguite dai doppiatori) per un totale di 11 brani. Ognuna delle 10 canzoni ha come titolo il nome di un personaggio[21]; fatta eccezione per la sigla, i brani sono cantati in lingua inglese.

  1. Angel's Friends - Cristina D'Avena
  2. Cabiria - Kate Kelly
  3. Kabalé - Gabriella Vainiglia
  4. Malachia - Silvio Pozzoli
  5. Gas - Antonio Divincenzo
  6. Miki - Maria Concetta Montesano
  7. Raf - Gisella Cozzo
  8. Sulfus - Mark Evans
  9. Reìna - Jacobs Sewit Villa
  10. Dolce - Fabiana Vitellio
  11. Urié - Barbara Comi

Trasmissioni e adattamenti internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Angel's Friends è stato distribuito in diversi paesi in tutto il mondo[22], quali Spagna, Portogallo, America Latina[23] (Brasile, Messico, ecc.), Belgio, Lussemburgo, Bulgaria, Repubblica Ceca, Slovacchia, Ex-Jugoslavia[24], Stati Uniti d'America, Canada, Thailandia, Vietnam, Russia, Giappone, Tunisia e Sudafrica[25]. A settembre 2011, la licenza era stata venduta, complessivamente, in 56 paesi[26].

Paese Canale/i Titolo adottato
Albania Albania Bang Bang
Argentina Argentina LS 85 TV, LV 81 TV
Canada Canada Univision Canada, Ici Radio-Canada Téle
Cile Cile UCV TV Angel's Friends
Francia Francia TéléTOON+ Angels, l'Alliance des Anges
Grecia Grecia Star Channel Angel's Friends
Israele Israele Canal De Los Ninos
Italia Italia Italia 1, Boing Angel's Friends
Malesia Malesia Ntv 7[27]
Messico Messico Canal de las Estrellas
Perù Perù Frequencia Latina[28]
Polonia Polonia TVN Style Aniołki i spółka
Portogallo Portogallo SIC K[29] Angel's Friends
Rep. Ceca Rep. Ceca Andílci
Russia Russia Teleteen[30], TV3[31], Obzor TV[32], Multimania[11] Друзья Ангелов
Spagna Spagna Cartoon Network, Telecinco, Boing[33] Angel's Friends
Stati Uniti Stati Uniti RTV, Nbc[14], syndication
Turchia Turchia Smart Çocuk, Planet Çocuk, Kidz/Animez, JOJO Melekler Okulu
Venezuela Venezuela Venevisión[28] Angel's Friends

La versione in spagnolo presenta una sigla con lo stesso adattamento di quella italiana, ma testo tradotto, cantata da Sol Bontempi. Una medesima situazione è stata riscontrata nell'adattamento francese, dove la sigla è eseguita da Gisella Cozzo e la serie è stata ribattezzata Angels, l'Alliance des Anges; qui, inoltre, alcuni Terreni hanno nomi diversi (Romain anziché Andrea, Julia al posto di Ginevra, Arthur invece di Edoardo e le gemelle si chiamano Zoé e Léa).

Nella versione americana, gli episodi sono riuniti a coppie, per un totale di 26 da 25 minuti circa. Presentano alcune differenze rispetto all'originale italiano, quale l'inserimento di spezzoni di episodio come flashback, il cambiamento di alcuni nomi (Urié è Uri, Dolce è Sweet) e alcune censure.

L'adattamento statunitense è stato utilizzato anche in Grecia. La sigla usata è quella in inglese cantata da Gisella Cozzo e i nomi di attacchi e personaggi cambiano: Dolce è Glichià (Γλυκιά, che significa appunto "dolce"), Sulfus diventa Thiafis (Θείαφης, θειάφι = zolfo), Gas è stato ribattezzato Aerios (Αέριος, che vuol dire esattamente "gas"). È stata inoltre trasmessa in 4:3 e non in 16:9. La versione greca presenta una censura estranea all'edizione statunitense: la scena finale dell'episodio 52, nella quale Raf piange per la morte del padre, non è mai stata trasmessa. Sono stati dunque tagliati oltre 45 secondi dall'episodio.

In Repubblica Ceca e in Polonia, Dolce si chiama Łakotka, Kabalé è Kabala, Sulfus diventa Siarkus, la Temptel si chiama Drakonia, mentre Reìna è Imperia.

Negli altri adattamenti, i nomi sono stati generalmente mantenuti invariati, tranne quello di Dolce, tradotto nelle varie lingue.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Francesca Camerino, Angel's Friends in onda dal 12 ottobre su Italia1., 12 ottobre 2009.
  2. ^ a b Mondo TV, accordo con Play Entertainment per 2ª serie Angel's Friends, 12 gennaio 2011. URL consultato il 14 gennaio 2012.
  3. ^ a b 2° serie di Angel's Friends Primavera 2013. URL consultato il 23 ottobre 2012.
  4. ^ a b Siglato un nuovo accordo tra Play Entertainment, il Gruppo Mondo TV e CPLG, 17 luglio 2013. URL consultato il 19 ottobre 2013.
  5. ^ Anteprima TV del film di Angel's Friends. in Licensing Italia, 8 aprile 2011.
  6. ^ Angel's Friends Personaggi, Mondo TV, 2009.
  7. ^ Angel's Friends Magazine N°1, 2009. URL consultato il 30 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 2013).
  8. ^ a b Francesca Camerino, TvBlog intervista in esclusiva Simona Ferri, ideatrice di Angel's Friends, TV Blog, 28 aprile 2009. URL consultato il 2 marzo 2012.
  9. ^ Angel's Friends, Sito ufficiale di Stranemani.
  10. ^  (EN) Angel's Friends saison 2 trailer officiel (english). YouTube, 28 settembre 2011
  11. ^ a b (RU) Второй сезон "Друзей Ангелов" на Мультимании (La seconda stagione di "Angel's Friends" su Multimania), 20 aprile 2012. URL consultato il 28 aprile 2012.
  12. ^ ESCLUSIVA: Angel’s Friends 2ª Stagione: Messa in onda per autunno 2012 in Cure Moon, 3 settembre 2012. URL consultato il 3 settembre 2012.
  13. ^ (EN) Ramin Zahed, Play Ent.’s ‘Angel’s Friends’ Spreads Wings, 21 febbraio 2013. URL consultato il 19 ottobre 2013.
  14. ^ a b Francesca Camerino, Angel's Friends sbarca in America e diventa anche film tv in onda su Italia1 a dicembre, 20 aprile 2010.
  15. ^ Al via i corti Pixar su Toon Disney ed Angel’s Friends su Italia 1, 12 ottobre 2009. URL consultato il 2 marzo 2012.
  16. ^ Andrea Consonni, MONDO HOME ENTERTAINMENT - le uscite di dicembre, 9 novembre 2010. URL consultato il 30 gennaio 2012.
  17. ^ (ES) La primera temporada de Angels Friends en 8 Dvds en Chequia, 24 giugno 2011. URL consultato il 30 gennaio 2012.
  18. ^ (ES) Dvds de Angels Friends, 1 agosto 2011. URL consultato il 30 gennaio 2012.
  19. ^ (ES) Angel Friends en DVD en Rusia, 1 agosto 2011. URL consultato il 30 gennaio 2012.
  20. ^ Simone Ziggiotto, Disponibile il CD Angel's Friends nei negozi e download digitale., 2 novembre 2010.
  21. ^ Il cd di "Angel's Friends", 2 novembre 2010. URL consultato il 14 gennaio 2012.
  22. ^ Luca Rosati, Mediaset e Hiro: acquisiti i cartoni Angel' s Friends e Les Miserables - Shoujo Cosette, 15 luglio 2009. URL consultato il 14 gennaio 2012.
  23. ^ Nuovi accordi per il licensing di Angel's Friends, 3 settembre 2009.
  24. ^ Mondo TV e Angel's Friends: da ottobre su Mediaset, 8 luglio 2009. URL consultato il 29 gennaio 2012.
  25. ^ (RU) Ожидание глобального успеха от "Друзей Ангелов" (Attesa per il successo globale di "Angel's Friends", 8 giugno 2011. URL consultato il 28 aprile 2011.
  26. ^ (RU) Второй сезон в Италии в феврале 2012 года (La seconda stagione in Italia a febbraio 2012), 10 settembre 2011. URL consultato il 28 aprile 2012.
  27. ^ (EN) BIGGEST MEDIA GROUP COMES OUT to PLAY, 24 luglio 2010.
  28. ^ a b (EN) María Bonaria Fois: "We are Acquiring Latin American Catalogs to Take to Europe". URL consultato il 14 gennaio 2012.
  29. ^ (PT) Angel's Friends - video, 14 marzo 2010.
  30. ^ (RU) Журнал «Друзья Ангелов» (Giornale ufficiale di "Angel's Friends"), 20 giugno 2011. URL consultato il 28 gennaio 2012.
  31. ^ (RU) "Друзья Ангелов" возвращаются на ТВ3! ("Angel's Friends" torna su TV3!), 16 settembre 2011. URL consultato il 28 gennaio 2012.
  32. ^ (RU) Друзья ангелов (Angel's Friends), 2013.
  33. ^ Novita' su Angel's Friends al Brand Licensing di Londra, 22 settembre 2009. URL consultato il 15 gennaio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]