Angélique de Fontanges

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
M.lle de Fontanges

Marie Angélique de Scorailles de Roussille, duchesse de Fontanges (1661Port Royal, 28 giugno 1681), fu una delle tante amanti di Luigi XIV, re di Francia. Dama di compagnia della cognata, la Principessa Palatina, attirò l'attenzione del Re Sole e divenne la sua amante nel 1679, dopo la parziale caduta in disgrazia della precedente favorita Madame de Montespan.

Amante del Re, morte prematura[modifica | modifica wikitesto]

M.lle de Fontanges era molto bella così come rispecchia l'arte di quel periodo [1], ma non molto intelligente. Il re la rese duchessa, così come la rese gravida. Diede alla luce un bambino morto, mentre lei stessa si ammalò gravemente e morì per le conseguenze del parto. Il re non mostrò grande dolore per l'improvvisa perdita. M.lle de Fontanges morì nel giugno 1681 a Port Royal.

La fontange, un copricapo indossato dalle donne tra la fine del XVII e primi XVIII secolo, è stato chiamato in onore di Mlle de Fontanges. Si dice che lei legò i capelli con una giarrettiera dopo aver perso il suo berretto, mentre passeggiava a cavallo. Al re piacque il look che divenne presto di moda.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 35256916 LCCN: n/2005/086076