Anerood Jugnauth

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anerood Jugnauth
(सर अनिरुद्ध जगन्नाथ)
Anerood Jugnauth.png

Presidente della Repubblica di Mauritius
Durata mandato 7 ottobre 2003 –
31 marzo 2012
Predecessore Karl Offmann
Successore Monique Ohsan Bellepeau

Primo ministro di Mauritius
Durata mandato 17 settembre 2000 –
30 settembre 2003
Presidente Cassam Uteem - Angidi Chettiar - Ariranga Pillay - Karl Offmann
Predecessore Navinchandra Ramgoolam
Successore Paul Bérenger

Durata mandato 16 giugno 1982 –
22 dicembre 1995
Capo di Stato Elisabetta II
Presidente Veerasamy Ringadoo - Cassam Uteem
Predecessore Seewoosagur Ramgoolam
Successore Navinchandra Ramgoolam

Dati generali
Partito politico Movimento Socialista Mauriziano
Alma mater Lincoln's Inn

Sir Anerood Jugnauth (Vacoas-Phoenix, 29 marzo 1930) è un politico mauriziano, presidente della Repubblica di Mauritius dal 2003.

Dal 1982 al 1995 e dal 2000 al 2003 è stato Primo Ministro della Repubblica[1] e nel 2003 è stato eletto Presidente della Repubblica, rieletto poi nel 2008[2].

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Onorificenze mauriziane[modifica | modifica sorgente]

Gran maestro e gran commendatore dell'Ordine della Stella e della chiave dell'Oceano Indiano - nastrino per uniforme ordinaria Gran maestro e gran commendatore dell'Ordine della Stella e della chiave dell'Oceano Indiano
— 2003

Onorificenze straniere[modifica | modifica sorgente]

Grand'ufficiale dell'Ordine di La Pléiade (Francofonia) - nastrino per uniforme ordinaria Grand'ufficiale dell'Ordine di La Pléiade (Francofonia)
— 1984
Cavaliere commendatore dell'Ordine dei Santi Michele e Giorgio (Regno Unito) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere commendatore dell'Ordine dei Santi Michele e Giorgio (Regno Unito)
— 1988
Grand'ufficiale dell'Ordine della Legion d'onore (Francia) - nastrino per uniforme ordinaria Grand'ufficiale dell'Ordine della Legion d'onore (Francia)
— marzo 1990

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ www.worldlingo.com, URL consultato il 28/02/2011
  2. ^ AFP - Jugnauth re-elected Mauritius president (EN) , URL consultato il 28/02/2011

Controllo di autorità VIAF: 19702966