Andromeda (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Andromeda (Crichton))
Andromeda
Titolo originale The Andromeda Strain
Autore Michael Crichton
1ª ed. originale 1969
1ª ed. italiana 1969
Genere romanzo
Sottogenere fantascienza apocalittica, thriller tecnologico
Lingua originale inglese

Andromeda (The Andromeda Strain) è un romanzo thriller fantascientifico apocalittico del 1969 dello scrittore statunitense Michael Crichton. Narra della crisi provocata da un agente patogeno alieno. Nel 1971 venne trasposto in un film omonimo, riproposto nel 2008 in una miniserie televisiva di due puntate, The Andromeda Strain.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il progetto della NASA Scoop ha lo scopo dichiarato di far orbitare dei satelliti a quote relativamente basse, per indagare gli aspetti scientifici degli strati più alti dell'atmosfera. Il suo obiettivo non dichiarato è recuperare delle forme di vita virulente, che possano essere eventualmente impiegate in una guerra biologica.

Uno di questi satelliti atterra nei pressi di un paesino dell'Arizona, dove viene recuperato e aperto dalla popolazione. Cominciano una serie di morti improvvise e inspiegabili che portano allo sterminio di tutti gli abitanti del paese. Solo due persone misteriosamente sopravvivono: un vecchio e un neonato.

Comincia allora il lavoro contro il tempo della squadra Wildfire, cui tocca cercare di mettere in ordine i pezzi del misterioso puzzle, per risolvere la prima crisi biologica della storia.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Edizioni di Andromeda in Catalogo Vegetti della letteratura fantastica, Associazione culturale Delos Books.