Andrij Hrivko

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Andrij Grivko
Andriy Grivko - Critérium du Dauphiné 2011.JPG
Andrij Hrivko al Critérium du Dauphiné 2011
Dati biografici
Nome Andrij Askol'dovyč Hrivko
Nazionalità Ucraina Ucraina
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Squadra Astana Astana
Carriera
Squadre di club
2005 Domina Vacanze Domina Vacanze
2006-2008 Milram Milram
2009 ISD ISD
2010- Astana Astana
 

Andrij Askol'dovyč Hrivko (in ucraino: Андрій Аскольдович Грівко[?]; trasl. angl. Andriy Grivko; Sinferopoli, 7 agosto 1983) è un ciclista su strada ucraino che corre per il team Astana. È professionista dal 2005.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Divenuto professionista nel 2005 con la Domina Vacanze, dal 2006 al 2008 gareggiò con la divisa della Milram. Nel 2009 passò quindi alla ISD-Neri, mentre nel 2010 si trasferì tra le file dell'Astana.

In palmarès vanta sei vittorie nei campionati nazionali ucraini Elite, cinque a cronometro e una in linea, oltre al trionfo nella Firenze-Pistoia del 2008. Ha concluso la prova in linea dei campionati del mondo 2008 al quinto posto, e il Giro d'Italia 2009 al ventiduesimo posto, con buoni piazzamenti.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Classifica generale Giro delle Regioni
Classifica generale Giro della Toscana Under-23
  • 2005 (Domina Vacanze, una vittoria)
Campionati ucraini, Prova a cronometro
  • 2006 (Milram, una vittoria)
Campionati ucraini, Prova a cronometro
  • 2008 (Milram, due vittorie)
Campionati ucraini, Prova a cronometro
Firenze-Pistoia
  • 2009 (ISD, una vittoria)
Campionati ucraini, Prova a cronometro
  • 2012 (Astana, due vittorie)
Campionati ucraini, Prova a cronometro
Campionati ucraini, Prova in linea

Altri successi[modifica | modifica sorgente]

Classifica giovaniCritérium International
1ª tappa Vuelta a España (Vilanova de Arousa > Sanxenxo, cronosquadre)

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi Giri[modifica | modifica sorgente]

2009: 22º
2010: 70º
2005: 78º
2006: ritirato (15ª tappa)
2007: 78º
2010: 136º
2011: 144º
2008: 42º
2013: 101º

Classiche monumento[modifica | modifica sorgente]

2013: 48º
2014: 51º

Competizioni mondiali[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]