Andri Marteinsson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Andri Marteinsson
Dati biografici
Nazionalità Islanda Islanda
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 2000
Carriera
Squadre di club1
1983-1986 Vikingur Víkingur 64 (8)
1987 KR Reykjavik KR Reykjavík 18 (1)
1988-1989 Vikingur Víkingur 32 (6)
1990-1993 FH Hafnarfjordur FH Hafnarfjörður 71 (20)
1994 Lyn Oslo Lyn Oslo 4 (0)
1994 FH Hafnarfjordur FH Hafnarfjörður 15 (2)
1995 Fjolnir Fjölnir 4 (1)
1995 Thor Þór 13 (1)
1996 Fylkir Fylkir 17 (2)
1997-1998 KS/Leiftur KS/Leiftur 32 (0)
1999 FH Hafnarfjordur FH Hafnarfjörður 13 (0)
2000 Breidablik Breiðablik 14 (1)
Nazionale
1985-1987
1984-1994
Islanda Islanda U-21
Islanda Islanda
8 (0)
20 (1)
Carriera da allenatore
2007-2010 Haukar Haukar
2011 Vikingur Víkingur
2012 IR Reykjavik ÍR Reykjavík
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 3 maggio 2013

Andri Marteinsson (31 gennaio 1965) è un ex calciatore islandese, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Marteinsson giocò per il Víkingur, prima di passare al KR Reykjavík. Dal 1988 al 1989, fu ancora in forza al Víkingur. Si trasferì poi allo FH Hafnarfjörður, prima di essere ingaggiato dai norvegesi del Lyn Oslo. Nel corso del 1994, tornò però allo FH Hafnarfjörður. In seguito, vestì le maglie di Fjölnir, Þór e Fylkir. Dal 1997 al 1998 giocò per il KS/Leiftur, mentre nel 1999 fece ritorno allo FH Hafnarfjörður. Chiuse la carriera nel Breiðablik, nel 2000.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Conta 20 partite e una rete per l'Islanda.[1]

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

Terminata l'attività agonistica, iniziò quella da allenatore. Guidò lo Haukar dal 2007 al 2010. Nel 2011 fu il tecnico del Víkingur, mentre nel 2012 ricoprì la medesima carica allo ÍR Reykjavík.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (IS) Andri Marteinsson, ksi.is. URL consultato il 3 maggio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]