Andrew Weibrecht

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Andrew Weibrecht
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 168 cm
Peso 82 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Discesa libera, supergigante, combinata
Squadra New York SEF
Palmarès
Olimpiadi 0 1 1
Mondiali juniores 0 0 1
Nor-Am Cup 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 18 aprile 2015

Andrew Weibrecht (Lake Placid, 10 febbraio 1986) è uno sciatore alpino statunitense specialista delle gare veloci, vincitore di due medaglie olimpiche e di una Nor-Am Cup.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Stagioni 2001-2006[modifica | modifica wikitesto]

Weibrecht, originario di Lake Placid, si è messo in luce nel 2001 vincendo la medaglia d'oro nello slalom gigante al Trofeo Topolino[1] e ha debuttato in gare FIS il 17 dicembre dello stesso anno a Sunday River, classificandosi 39º in slalom speciale. Nella stessa località il 27 febbraio 2002 ha esordito in Nor-Am Cup, arrivando 33º in slalom gigante, mentre in Coppa Europa la sua prima gara è stata il supergigante di Bad Kleinkirchheim dell'11 gennaio 2005, che non ha completato.

Il 15 febbraio 2006 ha colto a Big Mountain il suo primo podio in Nor-Am Cup (3º in supergigante), mentre nel marzo dello stesso anno si è aggiudicato la medaglia di bronzo in supergigante ai Mondiali juniores del Québec. Il 30 novembre successivo ha fatto il suo esordio in Coppa del Mondo partecipando alla supercombinata di Beaver Creek, senza completarla.

Stagioni 2007-2009[modifica | modifica wikitesto]

Il 13 dicembre 2006 a Panorama ha vinto la sua prima gara di Nor-Am Cup, una supercombinata; a fine stagione di è aggiudicato sia il trofeo generale, sia la classifica di supercombinata. Il 29 novembre 2007 è andato per la prima volta a punti in Coppa del Mondo, con il 14º posto ottenuto a Beaver Creek in supercombinata, e il giorno seguente è entrato per la prima volta nei primi dieci, piazzandosi 10º in discesa libera.

Il 19 gennaio 2008 a Crans-Montana in supergigante è salito per la prima volta sul podio in Coppa Europa (3º), mentre nel 2009 è stato convocato per i suoi primi Campionati mondiali: nella rassegna iridata di Val-d'Isère ha concluso la prova di supergigante con il 39º tempo e non ha completato né la discesa libera né supercombinata.

Stagioni 2010-2015[modifica | modifica wikitesto]

Andrew Weibrecht in gara ai XXI Giochi olimpici invernali di Vancouver 2010

Ha fatto parte della squadra statunitense ai XXI Giochi olimpici invernali di Vancouver 2010. 21º nella discesa libera, Weibrecht pochi giorni dopo ha conquistato la medaglia di bronzo nel supergigante, giungendo alle spalle di Aksel Lund Svindal e Bode Miller. Si è inoltre classificato 11° nella supercombinata.

Dopo aver disputato i Mondiali di Schladming 2013 (22º nella discesa libera, non ha concluso il supergigante), l'anno dopo ha preso parte ai XXII Giochi olimpici invernali di Soči 2014. Il 16 febbraio ha vinto la medaglia d'argento nel supergigante nella gara vinta dal norvegese Kjetil Jansrud; non ha invece concluso la supercombinata. Ai Mondiali di Vail/Beaver Creek 2015 è stato 9º nella discesa libera, 20º nel supergigante e 22º nella combinata.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali juniores[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 40º nel 2015

Coppa Europa[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 61º nel 2015
  • 3 podi:
    • 1 secondo posto
    • 2 terzi posti

Nor-Am Cup[modifica | modifica wikitesto]

  • Vincitore della Nor-Am Cup nel 2007
  • Vincitore della classifica di supercombinata nel 2007
  • 13 podi:
    • 4 vittorie
    • 4 secondi posti
    • 5 terzi posti

Nor-Am Cup - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Paese Specialità
13 dicembre 2006 Panorama Canada Canada SG
13 dicembre 2006 Panorama Canada Canada SC
6 febbraio 2007 Apex Canada Canada SC
12 marzo 2008 Whiteface Mountain Stati Uniti Stati Uniti SG

Legenda:
GS = slalom gigante
SC = supercombinata

Campionati statunitensi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Scheda U.S. Ski Team. URL consultato il 19 aprile 2015.
  2. ^ (EN) Profilo FIS. URL consultato il 19 aprile 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]