Andrew Stuart Tanenbaum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Andrew Stuart Tanenbaum

Andrew Stuart Tanenbaum, conosciuto come "Andy", (White Plains, 16 marzo 1944), è un informatico statunitense. Professore di Informatica (Computer Science) alla Libera Università (Vrije Universiteit) di Amsterdam.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Andrew Stuart Tanenbaum nasce nello stato di New York nel 1944. Prende la laurea in fisica nel 1965 presso il MIT e il dottorato anche in fisica nel 1971 all'Università della California, a Berkeley. Si trasferisce nei Paesi Bassi con sua moglie, di nazionalità olandese, ma conserva la cittadinanza statunitense.

È autore di alcuni dei più famosi libri di informatica, spesso usati come testo per studenti universitari come:

  • Structured Computer Organization (Architettura dei calcolatori)
  • Computer Networks (Reti di calcolatori)
  • Operating Systems: Design and Implementation
  • Modern Operating Systems (I moderni sistemi operativi)
  • Distributed Systems: Principles and Paradigms (Sistemi distribuiti: principi e paradigmi)

È anche autore di parecchi progetti informatici molto importanti per la tecnologia informatica moderna; tra questi:

Tanenbaum è diventato noto a un più ampio pubblico anche per una discussione pubblica avvenuta tra lui e Linus Torvalds sui vantaggi e svantaggi dei Microkernel e i sistemi monolitici, svoltasi dal 29 gennaio 1992, nella quale pronunciò una frase rimasta famosa, per lo sviluppo che successivamente ebbe Linux nell'immediato futuro:

« Io continuo a ritenere che progettare un kernel monolitico nel 1991 sia un errore fondamentale. Ringrazi che non è mio studente. Non avrebbe preso un voto alto per tale progetto »
(Andrew S. Tanenbaum a Linus Torvalds parlando di Linux)

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 108789370 LCCN: n80112769

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie