Andrea da Faenza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Andrea Manfredi da Faenza (Faenza, 1319[1]Bologna, 11 ottobre 1396[1]) è stato un architetto, religioso e presbitero italiano dell'Ordine dei Servi di Maria (OSM).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Andrea Manfredi da Faenza fu padre Generale dei Servi di Maria. Esperto architetto, ampliò la Basilica di Santa Maria dei Servi a Bologna. Dal 1390 fu il consulente di Antonio di Vincenzo per la progettazione e realizzazione della Basilica di San Petronio sempre a Bologna.

Morì a Bologna nel 1396 e le sue spoglie si trovano all'interno della basilica dei Servi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Manfredi Andrea (Andrea da Faenza) in servidimaria.net

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • A. Piermei, Memorabilium O.S.M. breviarium, vol. II, Roma 1929, p. 17-18
  • R. Taucci, Spogli. Religiosi. IV, p. 43; 72-74 (Arch. Conv. di Monte Se-nario)
  • A. Vicentini, I Servi di Maria nei documenti e codici veneziani, P. II, p. 76, a. 1374
  • G.-M. Albarelli, O.S.M., Il generalato di fra Andrea da Faenza, in: Settecento anni di vita — Sette secoli di gloria, Bologna 1935, p. 95-102
  • Studi Storici O.S.M. 11 (1961) p. 216-219
  • R. Taucci, Note documentarie..., p. 257-258.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]