Andrea Tagwerker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Andrea Tagwerker
Dati biografici
Nazionalità Austria Austria
Altezza 170 cm
Peso 69 kg
Slittino Luge pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Singolo
Squadra WSV Bludenz
Ritirata 1999
Palmarès
Olimpiadi 0 0 1
Mondiali 3 1 0
Europei 0 3 3
Coppa del Mondo - Singolo 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 13 dicembre 2012

Andrea Tagwerker (Bludenz, 23 ottobre 1970) è un'ex slittinista austriaca.

È la figlia di Helmut ed è sorella di Ruth e Peter, a loro volta ex slittinisti di livello internazionale[1].

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Esordì in Coppa del Mondo nella stagione 1987/88, conquistò il primo podio il 26 gennaio 1992 nel singolo a Calgary (2ª) e la prima vittoria il 26 gennaio 1997 sempre nel singolo ad Oberhof. Trionfò in classifica generale nella specialità del singolo nell'edizione del 1996/97.

Prese parte a quattro edizioni dei Giochi olimpici invernali, gareggiando sempre nel singolo: debuttò a Calgary 1988 cogliendo la dodicesima piazza; ad Albertville 1992 si classificò in settima posizione e colse la medaglia di bronzo a Lillehammer 1994. Concluse la sua esperienza olimpica con il quinto posto a Nagano 1998.

Ai campionati mondiali ottenne tre medaglie d'oro ed una d'argento, tutte nella gara a squadre. Nelle rassegne continentali vinse tre medaglie d'argento ed altrettante di bronzo.

Decise di ritirarsi dalle competizioni nel 1999, ma nonostante ciò si presentò alla partenza e conquistò la medaglia d'oro ai campionati austriaci nel 2002[2].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Olimpiadi[modifica | modifica sorgente]

Mondiali[modifica | modifica sorgente]

Europei[modifica | modifica sorgente]

Coppa del Mondo[modifica | modifica sorgente]

  • Vincitrice della Coppa del Mondo nella specialità del singolo nel 1996/97.
  • 16 podi (tutti nel singolo):
    • 2 vittorie;
    • 5 secondi posti;
    • 9 terzi posti.

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica sorgente]

Data Luogo Paese Disciplina
26 gennaio 1997 Oberhof Germania Germania Singolo
30 novembre 1997 Königssee Germania Germania Singolo

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Decorazione d'onore in argento dell'ordine al merito della Repubblica austriaca - nastrino per uniforme ordinaria Decorazione d'onore in argento dell'ordine al merito della Repubblica austriaca
— 1999[3]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Profilo su Sports Illustrated in sportsillustrated.cnn.com, 3 febbraio 1998. URL consultato il 13 dicembre 2012.
  2. ^ (DE) Barbara Koch, Was macht eigentlich Andrea Tagwerker? in www.echoonline.at, 26 ottobre 2006. URL consultato il 13 dicembre 2012.
  3. ^ (DE) Elenco di tutti gli insigniti dell'ordine al merito della Repubblica austriaca dal 1952 al 2012 in www.parlament.gv.at, 23 aprile 2012. URL consultato il 30 gennaio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]