Andrea Chiesa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Andrea Chiesa
Dati biografici
Nome Andrea Giorgio Chiesa
Nazionalità Svizzera Svizzera
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Dati agonistici
Categoria Formula 3, Formula 3000, Formula 1, CART
Carriera
Carriera in Formula 1
Stagioni 1992
Scuderie Fondmetal
GP disputati 10 (3 partenze)
 

Andrea Giorgio Chiesa (Milano, 6 maggio 1964) è un pilota automobilistico svizzero.

Nonostante sia nato in Italia Chiesa ha corso con i colori della Svizzera.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Chiesa alla guida della Fondmetal nel 1992

Inizia con i go-kart nel 1982 partecipando al Campionato Svizzero, vincendolo nel 1983 oltre ad ottenere risultati rilevanti anche in campo internazionale. Passa alle monoposto, decide di correre in Italia con la Formula 3 classificandosi 2º assoluto nel 1987 con una monoposto dell'Euroracing e nel 1988 debutta in Formula 3000. Disputa il campionato per 3 anni, ottiene una vittoria nel 1989 al GP del Mediterraneo sul circuito di Enna-Pergusa oltre che numerosi piazzamenti a podio e nei primi 6 anche nella stagione seguente.

Nel 1992 debutta in Formula 1 con il team Fondmetal. Corre con una vettura tecnicamente non competitiva e su 10 gare solo 3 volte prende il via senza mai riuscire ad ottenere punti.

Dopo la difficile esperienza in Formula 1 decide di trasferirsi in America per gareggiare nella categoria CART, disputa solo una gara poi deve temporaneamente sospendere le competizioni per problemi familiari.

In Formula 1 è stato compagno di team di Gabriele Tarquini.

Nel 1997 ritorna al volante nelle categorie prototipi e nelle gare di durata con le vetture GT.

Da allora si cimenta con regolarità nelle competizioni riservate alle vetture Gran Turismo sia nei campionati nazionali sia in campo internazionale nei campionati FIA e Le Mans Series.

Nel 2001 arriva terzo assoluto alla 24h di Spa Francorchamps con una Porsche GT3 RSR del Team Freisinger.

Nel 2004 e 2005 è campione italiano della categoria N-GT con Loris Kessel e la Ferrari 360 GT.

Partecipa a tutte le grandi classiche di durata come alla 24h di Le Mans, Daytona, la 12h di Sebring ottenendo sempre risultati di rilievo.

Nel 2007 e 2008 partecipa al campionato Le Mans serie alla prestigiosa 24h di Le Mans col Team Speedy Racing pilotando una Spyker C8GTR.

Risultati in Formula 1[modifica | modifica wikitesto]

1992 Scuderia Vettura Flag of South Africa 1928-1994.svg Flag of Mexico.svg Flag of Brazil (1968-1992).svg Flag of Spain.svg Flag of San Marino.svg Flag of Monaco.svg Flag of Canada.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Hungary.svg Flag of Belgium.svg Flag of Italy.svg Flag of Portugal.svg Flag of Japan.svg Flag of Australia.svg Punti Pos.
Fondmetal GR01/GR02 NQ Rit NQ Rit NQ NQ NQ Rit NQ NQ 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Solo prove/Terzo pilota Non qualificato Ritirato/Non class. Squalificato Non partito

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]