Andrea Bassi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Andrea Bassi
Andrea Bassi.jpg
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore
Ritirato 198?
Carriera
Carriera da allenatore
1964-1968 Fiorentina Fiorentina Giovanili
1968 Fiorentina Fiorentina
1968-1969 Fiorentina Fiorentina Riserve
1970-1971 Brescia Brescia
1972-1973 Livorno Livorno
1973-1974 Arezzo Arezzo
1974-1975 Grosseto Grosseto
1975-1976 Livorno Livorno
1976-1977 Benevento Benevento
1979-1980 Grosseto Grosseto
1984 Grosseto Grosseto Giovanili
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Andrea Bassi (Firenze, 29 febbraio 1932[1]Acquapendente, febbraio 1995[2]) è stato un allenatore di calcio italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato in una famiglia di condizioni economiche precarie (il padre era un antiquario) e cresciuto nel quartiere di San Niccolò, lavorò, sempre nel settore dell'antiquariato, anche a San Frediano. Morì suicida.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver concluso la carriera di calciatore (fu centromediano del Signa nel campionato di Promozione) divenne allenatore delle giovanili della Fiorentina, e guidò la categoria Allievi[3] e la Primavera. Con l'esonero di Giuseppe Chiappella fu chiamato dalla dirigenza del club viola sulla panchina della prima squadra, affiancando Luigi Ferrero.[4] La coppia di allenatori rimase in carica fino al termine della Serie A 1967-1968. Bassi passò poi a guidare la formazione De Martino della Fiorentina, finché non fu assunto dal Brescia in vista della Serie B 1970-1971. Il tecnico fiorentino disputò due campionati, il 1970-1971 e parte del 1971-1972. Bassi allenò, in seguito, il Livorno, il Grosseto[5][6] e il Benevento[7] in Serie C. Curò anche il settore giovanile del Grosseto negli anni 1980.[8]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Arrigo Beltrami (a cura di). Almanacco illustrato del calcio 1980. Modena, Panini, 1979, p. 13
  2. ^ Oggi i funerali di Bassi, ex viola in La Stampa, 18 febbraio 1995, p. 36.
  3. ^ Juventus in arrivo, i viola si preparano in Stampa Sera, 15 novembre 1964, p. 12.
  4. ^ Mosti, op. cit., p. 289.
  5. ^ Provati fra i biancorossi Pezzopane e Di Prospero in Il Telegrafo, 14 giugno 1974, p. 5.
  6. ^ Giornata decisiva per la Pistoiese. Tanti derby in C2 in L'Unità Toscana, 19 aprile 1980, p. 13.
  7. ^ Al Milan dimezzati tutti gli stipendi in La Stampa, 2 febbraio 1977, p. 18.
  8. ^ Il Tirreno, 3 novembre 1984.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Giansandro Mosti, Almanacco Viola 1926-2004, Firenze, Scramasax, 2004.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]