Andrea Alpago

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Andrea Alpago (Belluno, 1450Padova, 1521) è stato un medico italiano.

Operante a Cipro e Damasco, girò l'oriente in cerca di manoscritti arabi.

Grande arabista e insegnante a Padova, fu autore di una revisione del Canone di Avicenna.

Traduzioni dall'arabo in latino[modifica | modifica sorgente]

  • Ibn Sīnā (Avicenna), Il libro delle definizioni (edizione trilingua: arabo, romeno, latino). Traduzione dall’arabo, introduzione e bibliografia da George Grigore. Annotazioni e commenti da George Grigore, Alexander Baumgarten, Paula Tomo e Madalina Pantea. Elenco cronologico da Gabriel Biţună. Trascrizione critica della versione latina del trattato e dei commenti di Andrea Alpago (1546), DE DIFFINITIONIBUS, insieme alla traduzione dei commenti in romeno, da Alexander Baumgarten. Iaşi: Casa Editrice Polirom, Collezione Biblioteca Medievală, 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]