André Haefliger

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

André Haefliger (Nyon, 22 maggio 1929) è un matematico svizzero attivo principalmente nel campo della topologia.

Ha studiato matematica alle università di Losanna e di Strasburgo, laureandosi in quest'ultima nel 1958 sotto la supervisione di Charles Ehresmann, con cui ha discusso la tesi "Structures feuilletées et cohomologie à valeurs dans un faisceau de groupoides".

Dal 1959 al 1961 ha lavorato all'Institute for Advanced Study dell'Università di Princeton, nel New Jersey. Dal 1962 è libero docente all'Università di Ginevra. Dal 1992 è Honorary Doctor al Politecnico di Zurigo.

Haefliger ha dato importanti contributi alla teoria dei nodi e alla teoria delle foliazioni. Nel 1956, fu il primo a trovare l'ostruzione topologica affinché una varietà riemanniana orientabile ammetta una struttura di spin.[1]

Dal 1962 ha servito come professore ordinario all'Università di Ginevra. Nel 1974-75 è stato Presidente della Swiss Mathematical Society.

Alcuni lavori[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ A. Haefliger, Sur l’extension du groupe structural d’un espace fibré in C. R. Acad. Sci. Paris, vol. 243, 1956, pp. 558–560.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]