André Dias

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Andrè Dias)
André Dias
André Gonçalves Dias (2010).JPG
André Dias nel 2010 con la maglia del San Paolo
Dati biografici
Nome André Gonçalves Dias
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 184 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Squadra Flag of None.svg svincolato
Carriera
Giovanili
199?-1998 600px Bianco e Verde (Strisce).png Palestra de São Bernardo
Squadre di club1
1998-2001 Parana Paraná 37 (2)
2002 Flamengo Flamengo 11 (0)
2003 Paysandu Paysandu 26 (1)
2004-2005 Goias Goiás 74 (3)
2006-2009 San Paolo San Paolo 109 (6)
2010-2014 Lazio Lazio 111 (5)
Nazionale
2009- Brasile Brasile 0 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 18 maggio 2014

André Gonçalves Dias, meglio noto come André Dias (São Bernardo do Campo, 15 maggio 1979), è un calciatore brasiliano, difensore svincolato.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Gli esordi[modifica | modifica sorgente]

André Dias ha fatto la sua prima apparizione nel grande calcio nella Copa São Paulo de Futebol Júnior nel 1998, quando militava tra le file della Palestra de São Bernardo. Viene ingaggiato così dal Paraná e successivamente dal Flamengo. Dopo la breve parentesi nella squadra rossonera, André Dias vive altre due esperienze, prima nel Paysandu e poi nel Goiás.

San Paolo[modifica | modifica sorgente]

Con il San Paolo conquista il posto da titolare e diviene una delle colonne della difesa, nonché capitano, del club paulista, con il quale vince tre campionati brasiliani tra il 2006 ed il 2008. Nel 2008 e nel 2009 si aggiudica la Bola de Prata della rivista Placar, riconoscimento stagionale ai migliori undici giocatori della Série A brasiliana.

Lazio[modifica | modifica sorgente]

Il 1º febbraio 2010 viene acquistato dalla Lazio a titolo definitivo per 2,5 milioni di euro. Ha firmato un contratto che lo legherà al club capitolino fino al 2013.[1]

L'11 aprile 2010 segna il suo primo gol con la maglia biancoceleste nella vittoria in campionato contro il Bologna (3-2), dove segna il 2-2.[2]. Si ripete il 25 aprile segnando il gol del pareggio nella partita poi vinta 2-1 contro il Genoa.[3]

Nella sua seconda stagione in biancoceleste il tecnico Edoardo Reja gli assegna il ruolo di titolare,[4] preferendolo al francese Modibo Diakité. È schierato come centrale nella difesa a quattro, al fianco del rumeno Ştefan Radu, l'italiano Giuseppe Biava e lo svizzero Stephan Lichtsteiner.

Il 31 ottobre 2010 realizza il suo terzo gol con la maglia della Lazio contro il Palermo con un gran destro al volo sugli sviluppi di un calcio di punizione.

Il 26 maggio 2013 vince la Coppa Italia battendo in finale la Roma per 1-0.[5]

Il 18 agosto 2013 perde la Supercoppa italiana 2013 contro la Juventus per 4-0.[6]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Nel 2009, Dias ha anche ricevuto la chiamata del ct della Nazionale brasiliana, Carlos Dunga, per affrontare il Cile nelle qualificazioni ai Mondiali 2010, tuttavia non è stato schierato in campo.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Statistiche aggiornate al 18 maggio 2014.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe europee Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1998 Brasile Paraná A 2 0 CB - - - - - - - - 2 0
1999 A 4 0 CB - - - - - - - - 4 0
2000 CJH 9 1 CB 4 0 - - - - - - 13 1
2001 A 22 1 CB 3 1 - - - - - - 25 2
Totale Paraná 37 2 7 1 - - - - 44 3
2002 Brasile Flamengo A 11 0 CB - - - - - - - - 11 0
2003 Brasile Paysandu A 26 1 CB 6 1 - - - - - - 32 2
2004 Brasile Goiás A 42 1 CB 8 1 - - - - - - 50 2
2005 A 32 2 CB 7 0 - - - - - - 39 2
Totale Goiás 74 3 15 1 - - - - 89 4
2006 Brasile San Paolo A 18 1 CB 6 1 - - - - - - 24 2
2007 A 30 1 CB 9 1 - - - - - - 39 2
2008 A 32 3 CB 9 2 - - - - - - 41 5
2009 A 29 1 CB 3 1 - - - - - - 32 2
Totale San Paolo 109 6 27 5 - - - - 136 11
gen.-giu. 2010 Italia Lazio A 12 2 CI 0 0 UEL 0 0 SI 0 0 12 2
2010-2011 A 33 2 CI 1 0 - - - - - - 34 2
2011-2012 A 23 0 CI 2 1 UEL 7 0 - - - 32 1
2012-2013 A 27 0 CI 1 0 UEL 6 0 - - - 34 0
2013-2014 A 16 1 CI 2 0 UEL 0 0 SI 1 0 19 1
Totale Lazio 111 5 6 1 13 0 1 0 131 6
Totale carriera 368 17 61 9 13 0 1 0 443 26

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Lazio: preso Andre' Dias, 01-02-2010.
  2. ^ Lazio, rimontona da sogno, gazzetta.it, 11-04-2010.
  3. ^ Lazio di rimonta Genoa battuto in casa, Gazzetta dello Sport, 25-04-2010. URL consultato il 25-04-2010.
  4. ^ Alberto Abbate, Radu torna nel 2011. Scalpita Cavanda. in la Repubblica, 7 dicembre 2010. URL consultato l'11 dicembre 2010.
  5. ^ Coppa Italia, Roma-Lazio 0-1: Lulic regala il sesto trofeo ai biancocelesti in La Repubblica, 26 maggio 2013. URL consultato il 26 maggio 2013.
  6. ^ Juventus 4 - 0 Lazio soccerway.com

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]