Anders Bardal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anders Bardal
Anders Bardal 2 - WC Zakopane - 27-01-2008.JPG
Anders Bardal a Zakopane nel 2008
Dati biografici
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 186 cm
Peso 60 kg
Salto con gli sci Ski jumping pictogram.svg
Dati agonistici
Squadra Steinkjer Skiklubb
Palmarès
Olimpiadi 0 0 2
Mondiali 1 4 0
Mondiali di volo 0 2 1
Mondiali juniores 0 1 0
Coppa del Mondo 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al marzo 2014

Anders Bardal (Levanger, 24 agosto 1982) è un saltatore con gli sci norvegese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Stagioni 2001-2008[modifica | modifica sorgente]

In Coppa del Mondo ha debuttato il 3 febbraio 2001 a Willingen, in Germania, chiudendo al 28º posto. Ha preso parte ai XIX Giochi olimpici invernali di Salt Lake City 2002 (27° nel trampolino normale, 25° nel trampolino lungo, 9° nella gara a squadre).

Ha ottenuto il primo podio in Coppa l'11 febbraio 2007 (2° nella gara a squadre di Willingen) e nello stesso anno ha vinto l'argento ai Mondiali di Sapporo, in Giappone, nella gara a squadre. Il 30 novembre successivo, a Kuusamo, ha conquistato la prima vittoria in Coppa, in una gara a squadre; a livello individuale ha colto il primo successo il 27 gennaio 2008 a Zakopane, in Polonia. L'anno successivo si è aggiudicato il bronzo a squadre ai Mondiali di volo di Oberstdorf.

Stagioni 2009-2011[modifica | modifica sorgente]

Ha bissato l'argento iridato nella gara a squadre ai Mondiali di Liberec 2009 mentre l'anno seguente, sempre nella stessa competizione, è salito sul gradino più basso del podio ai XXI Giochi olimpici invernali di Vancouver 2010; si è piazzato inoltre 18° nel trampolino normale e 22° nel trampolino lungo.

Durante la stessa stagione ha incrementato il proprio palmarès con l'argento ai Mondiali di volo di Planica, anche in questo caso nella gara a squadre; ai Mondiali di Oslo 2011 ha vinto altre due medaglie d'argento, nelle due competizioni a squadre.

Stagioni 2012-2014[modifica | modifica sorgente]

Nella stagione 2012 si è aggiudicato la Coppa del Mondo generale, mentre in quella seguente ha chiuso al secondo posto in Coppa e ha vinto, ai Mondiali della Val di Fiemme, l'oro nel trampolino normale.

Ai XXII Giochi olimpici invernali di Soči 2014 si è classificato 3º nel trampolino normale, 16º nel trampolino lungo, 5º nella gara a squadre. Il mese successivo, ai Mondiali di volo di Harrachov, ha vinto l'argento nell'individuale.

Bardal in carriera ha anche collezionato cinque titoli nazionali di specialità[senza fonte].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Olimpiadi[modifica | modifica sorgente]

Mondiali[modifica | modifica sorgente]

Mondiali di volo con gli sci[modifica | modifica sorgente]

Mondiali juniores[modifica | modifica sorgente]

Coppa del Mondo[modifica | modifica sorgente]

  • Vincitore della Coppa del Mondo nel 2012
  • 58 podi (33 individuali, 25 a squadre):
    • 16 vittorie (7 individuali, 9 a squadre)
    • 22 secondi posti (12 individuali, 10 a squadre)
    • 20 terzi posti (14 individuali, 6 a squadre)

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica sorgente]

Data Località Nazione Trampolino
30 novembre 2007 Kuusamo Finlandia Finlandia Rukatunturi HS142
(con Bjørn Einar Romøren, Tom Hilde e Roar Ljøkelsøy)
27 gennaio 2008 Zakopane Polonia Polonia Wielka Krokiew HS134
16 febbraio 2008 Willingen Germania Germania Mühlenkopf HS145
(con Bjørn Einar Romøren, Tom Hilde e Anders Jacobsen)
15 marzo 2008 Planica Slovenia Slovenia Letalnica HS215
(con Tom Hilde, Anders Jacobsen e Bjørn Einar Romøren)
21 marzo 2009 Planica Slovenia Slovenia Letalnica HS215
(con Tom Hilde, Johan Remen Evensen e Anders Jacobsen)
6 marzo 2010 Lahti Finlandia Finlandia Salpausselkä HS130
(con Roar Ljøkelsøy, Tom Hilde e Anders Jacobsen)
10 dicembre 2011 Harrachov Rep. Ceca Rep. Ceca Čerťák HS205
(con Tom Hilde, Bjørn Einar Romøren e Vegard Sklett)
17 dicembre 2011 Engelberg Svizzera Svizzera Gross-Titlis-Schanze HS137
15 gennaio 2012 Tauplitz Austria Austria Kulm HS200
11 febbraio 2012 Willingen Germania Germania Mühlenkopf HS145
(con Anders Fannemel, Rune Velta e Vegard Sklett)
12 febbraio 2012 Willingen Germania Germania Mühlenkopf HS145
23 novembre 2012 Lillehammer Norvegia Norvegia Lysgårdsbakken HS100[1]
(con Maren Lundby, Tom Hilde e Anette Sagen)
9 gennaio 2013 Wisła Polonia Polonia Malinka HS134
17 febbraio 2013 Oberstdorf Germania Germania Heini Klopfer HS213
(con Anders Jacobsen, Tom Hilde e Andreas Stjernen)
19 gennaio 2014 Zakopane Polonia Polonia Wielka Krokiew HS134
7 marzo 2014 Trondheim Norvegia Norvegia Granåsen HS140

Torneo dei quattro trampolini[modifica | modifica sorgente]

  • 5 podi di tappa[2]:
    • 3 secondi posti
    • 2 terzi posti

Nordic Tournament[modifica | modifica sorgente]

  • 2 podi di tappa[2]:
    • 1 secondo posto
    • 1 terzo posto

Coppa Continentale[modifica | modifica sorgente]

Campionati norvegesi[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Gara a squadre mista.
  2. ^ a b Gare valide anche ai fini della Coppa del Mondo.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]