Ander Crenshaw

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ander Crenshaw
AnderCrenshaw Official Head Shot - 2009.jpg

Membro della Camera dei rappresentanti - Florida, distretto n.4
Durata mandato 3 gennaio 2001 - In carica
Predecessore Tillie K. Fowler

Membro del Senato della Florida, distretto n.8
Durata mandato aprile 1986 - novembre 1994

Membro della Camera dei Rappresentanti della Florida, distretto n.24
Durata mandato novembre 1972 - novembre 1978

Dati generali
Partito politico Repubblicano
Tendenza politica conservatore

Ander Crenshaw (Jacksonville, 1º settembre 1944) è un politico e avvocato statunitense, membro della Camera dei Rappresentanti per lo stato della Florida.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato e cresciuto a Jacksonville, Crenshaw ottenne la laurea in legge dall'Università della Florida e lavorò come consulente d'investimenti e avvocato prima di entrare attivamente in politica.

Dal 1972 al 1978 fu deputato alla Camera dei Rappresentanti della Florida. Nel 1978 si candidò come Segretario di Stato della Florida e vinse le elezioni primarie, ma venne sconfitto dall'avversario democratico in quelle generali.

Nel 1980 si candidò al Senato, ma fu battuto nelle primarie repubblicane da Paula Hawkins, che poi conquistò il seggio.

Nel 1986 riuscì a farsi eleggere al Senato di stato, di cui fu anche presidente nel 1994. Nello stesso anno cercò l'elezione a governatore, ma perse ancora una volta nelle primarie contro Jeb Bush.

Nel 2000 la deputata repubblicana Tillie K. Fowler, in carica dal 1993, decise di non ricandidarsi per un quinto mandato, rispettando una promessa fatta anni prima. Crenshaw quindi provò a candidarsi per succederle e vinse le elezioni.

Da allora Crenshaw è sempre stato rieletto senza grossi ostacoli, anche grazie al solido retroterra repubblicano del distretto da lui rappresentato.

Crenshaw si configura come conservatore e si è dimostrato un sostenitore del Tea Party.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]