Anchise Brizzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anchise Brizzi (1939 ca.)

Anchise Brizzi (Poppi, 5 ottobre 1887Roma, 29 febbraio 1964) è stato un direttore della fotografia italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Ha lavorato in 108 pellicole dal 1914 al 1963 ed ha vinto il riconoscimento per la migliore fotografia al Festival di Locarno nel 1948 per il suo lavoro nel film La certosa di Parma, condiviso con G. R. Aldo e Nicolas Hayer.[1]

Fra gli altri film a cui ha lavorato si possono citare Sciuscià (1946) di Vittorio De Sica, Otello (1952) di Orson Welles e Buongiorno elefante! - Sabù, principe ladro (1952) di Gianni Franciolini.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Anchise Brizzi - Awards

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]