Anatomia della dipendenza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Anatomia della dipendenza
Titolo originale Amae no kōzō
Autore Takeo Doi
1ª ed. originale 1971
Genere saggio
Lingua originale giapponese

Anatomia della dipendenza (甘えの構造 Amae no kōzō?) è un libro scritto dallo psicoanalista giapponese Takeo Doi. È stato pubblicato originariamente in giapponese nel 1971 e poi un'edizione in inglese di John Bester è stata pubblicata nel 1973.

Il libro descrive estensivamente il concetto di amae di Doi, che lui descrive come un bisogno unicamente giapponese di ricevere la benevolenza della, e di dipendere dalla, gente intorno a sé. Secondo Doi, questo bisogno è simile al comportamento infantile di un bambino, convinto che i genitori saranno condiscendenti (Doi 2001:16). Doi sostiene che la relazione ideale è quella genitore-bambino e che tutte le altre relazioni dovrebbero tendere a questo grado di intensità (Doi 2001:39).

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]