Anas discors

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Marzaiola americana
Blue-Winged Teal.jpg
Anas discors
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Anseriformes
Famiglia Anatidae
Sottofamiglia Anatinae
Tribù Anatini
Genere Anas
Specie A. discors
Nomenclatura binomiale
Anas discors
Linnaeus, 1766
Nomi comuni

Anatra aliazzurre americana

La marzaiola americana (Anas discors, Linnaeus 1766), è una piccola anatra di superficie.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il maschio adulto ha la testa azzurro grigiastra con una mezzaluna facciale bianca, il corpo bruno chiaro con una macchia bianca vicino al deretano e la coda nera. La femmina adulta è bruno screziata. Entrambe i sessi hanno una macchia alare azzurra. In volo, sbattono le ali molto rapidamente. Il richiamo del maschio è un breve fischio; il richiamo della femmina è un dolce quack.

Dimensioni e peso[modifica | modifica wikitesto]

Lunghezza adulto: da 36 cm a 41 cm.

Apertura alare: da 56 cm a 62 cm.

Peso adulto: da 280 g a 500 g.

Sottospecie[modifica | modifica wikitesto]

Esistono due sottospecie:

  • Anas discors discors.
  • Anas discors orphna.

Habitat[modifica | modifica wikitesto]

Il loro habitat di nidificazione sono le paludi e gli stagni di tutto il Nordamerica settentrionale e centrale. Il nido è una bassa depressione sul suolo rivestita con erba e piumino, solitamente sormontata da vegetazione.

Alzavola dalle ali azzurre

Migrano in stormi verso il Centro e il Sudamerica. Durante la migrazione, alcuni uccelli possono volare per lunghe distanze sopra l'oceano aperto. Sono visitatori occasionali dell'Europa, dove le loro zampe gialle le distinguono da altre piccole anatre, come l'alzavola comune e la marzaiola. Le analisi del DNA di questa specie hanno rivelato che il suo corredo genetico è quasi identico a quello dell'alzavola cannella.

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Questi uccelli si nutrono sguazzando in acque basse. Mangiano soprattutto piante acquatiche e semi; la loro dieta può comprendere molluschi e insetti acquatici.

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Il nido è costruito al riparo in zone erbose o canneti, la femmina vi depone da 6 a 14 uova che cova per poco più di 21 giorni, gli anatroccoli impiegheranno circa 40 giorni per svilupparsi e poter volare.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli