Anabar (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anabar - Анабар
Anabar - Анабар
la posizione dell'Anabar
Stato Russia Russia
Distretti federali Sacha-Jacuzia Sacha-Jacuzia
Lunghezza 939 km
Portata media 498 m³/s, alla foce
Bacino idrografico 100.000 km²
Nasce Altopiano dell'Anabar
Sfocia Mare di Laptev

L'Anabar è un fiume della Siberia centro-settentrionale (Repubblica della Sacha-Jacuzia).

Nasce con il nome di Bol'šaja Kuonamka (grande Kuonamka) nella parte meridionale dell'altopiano che da lui ha preso il nome; scorre dapprima con direzione orientale, lungo il pedemonte del suddetto altopiano, dirigendosi successivamente verso nord attraverso il bassopiano siberiano settentrionale, ricevendo da destra la Malaja Kuonamka e la Udža dalla destra idrografica, la Suolama e il Charabyl dalla sinistra. Sfocia nel mare di Laptev dopo un percorso di 939 km, con un estuario che ha preso il nome di baia dell'Anabar, che più a nord si sviluppa nel più vasto golfo dell'Anabar.

Il fiume attraversa zone dal clima rigidissimo e, per questo, con un popolamento pressoché nullo: l'unico insediamento di un certo rilievo è Saskylach, ad un centinaio di chilometri di distanza dalla foce.

Il bacino del fiume Anabar è ricco di giacimenti di diamanti; si tratta di una delle zone diamantifere più ricche del mondo, dopo quelle sudafricane e australiane.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia