Amy Tan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Amy Tan

Amy Tan (caratteri cinesi: 譚恩美; pinyin: Tán Enmei; Oakland, 19 febbraio 1952) è una scrittrice statunitense di discendenza cinese. I suoi lavori esplorano per lo più il rapporto tra madre e figlia, oltre che il mondo dei cinesi americani. Nel 1993, il romanzo più popolare di Tan, Il circolo della fortuna e della felicità, fu riadattato in un film dallo stesso titolo.

Tan ha scritto diversi altri romanzi, tra i quali figurano La moglie del dio dei fuochi, I cento sensi segreti e La figlia dell'aggiustaossa, oltre che diversi saggi non narrativi intitolati L'opposto del destino: un libro di riflessioni. Il suo romanzo più recente, Perché i pesci non affoghino, esplora le tribolazioni vissute da un gruppo di persone che spariscono nella giungla della Birmania durante una spedizione archeologica. Inoltre, Tan ha scritto due libri per bambini, The Moon Lady (1992) e Sagwa, il gatto siamese (1994), quest'ultimo ha ispirato anche una serie animata della PBS trasmessa anche in Italia, Sagwa.

Tan si è laureata in letteratura inglese e linguistica alla San José State University, e successivamente si è impegnata in studi di dottorato linguistico alla UC Santa Cruz ed alla UC Berkeley[1].

Attualmente, Tan è editrice letteraria di West, la rivista della domenica del Los Angeles Times, ed ha effettuato un rimaneggiamento di The Replacement Killers sotto richiesta di Mira Sorvino. Risiede a Sausalito, California.

La scrittrice è membro della Rock Bottom Remainders, un gruppo rock composto di famosi scrittori, tra i quali Barbara Kingsolver, Matt Groening, Dave Barry e Stephen King[2].

Romanzi[modifica | modifica sorgente]

Serie alle quali ha contribuito[modifica | modifica sorgente]

  • Best American Short Stories (con Katrina Kenison)
  • The Best American Short Stories 1999 (1999)

Non narrativa[modifica | modifica sorgente]

  • Mid-Life Confidential: The Rock Bottom Remainders Tour America With Three Cords and an Attitude (1994) (con Dave Barry, Stephen King, Tabitha King, Barbara Kingsolver)
  • Madre (1996) (con Maya Angelou e Mary Higgins Clark)
  • L'opposto del fato: un libro di riflessioni (2003)[3]

Premi[modifica | modifica sorgente]

Citazioni[modifica | modifica sorgente]

  • "Penso che i libri siano stati la mia salvezza, mi hanno salvato dall'essere infelice"[4].
  • "Vedi cos'è il potere - tenere la paura di qualcuno tra le tue mani e mostrargliela".
  • "Siedo al posto scoperto dei $4.95 in libreria insieme a Shakespeare, Conrad e Joyce", ha detto. "Riconosco che c'è una differenza fondamentale che ci separa. Io sono un'autrice contemporanea e loro non lo sono. E visto che non sono ancora morta, posso ribattere". (L'opposto del fato, 10)[5].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Biografia di Amy Tan. URL consultato il 19 luglio 2008.
  2. ^ Panoramica del libro Mid-Life Confidential: The Rock Bottom Remainders Tour America With Three Cords and an Attitude
  3. ^ Fonte per: romanzi, serie alle quali Amy Tan ha contribuito e non narrativa
  4. ^ Intervista ad Amy Tan
  5. ^ Biografia di Amy Tan

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 36955239 LCCN: n/88/21941