Ampolle di Lorenzini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elettrorecettori (Ampolle di Lorenzini) e canali della linea laterale nella testa di uno squalo.

Le ampolle di Lorenzini sono speciali organi di senso posseduti dagli Elasmobranchi (squalo e razza), che si trovano nella parte anteriore della testa e formano una rete di canali pieni di gel.

Le ampolle consistono in piccole sacche con celle ripiene di gel elettro-conduttivo da cui si dipartono dei piccoli tubi che si aprono sulla superficie della pelle mediante pori.

Attraverso questi organi gli squali e le razze riescono ad individuare i campi elettro-magnetici prodotti da eventuali prede.

Furono scoperte da Stefano Lorenzini verso la fine del '600.