ANFO

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Ammonium nitrate fuel oil)
Avvertenza
Alcuni dei contenuti riportati potrebbero generare situazioni di pericolo o danni. Le informazioni hanno solo fine illustrativo, non esortativo né didattico. L'uso di Wikipedia è a proprio rischio: leggi le avvertenze.
Commercializzazione dell'ANFO

ANFO è l'acronimo inglese di Ammonium Nitrate Fuel Oil.

Gli ANFO sono miscele esplosive di grande sicurezza costituite da nitrato d'ammonio, gasolio e altri additivi minori, impiegate in grossi quantitativi per usi civili in cave e miniere, data la loro bassissima sensibilità e il loro bassissimo costo.

Per ANFO si intende il nitrato d'ammonio e il gasolio e non le emulsioni di ANFO (slurry) cioè senza prodotti che lo rendano impermeabile all'acqua o altri acceleranti di combustione.

Usi e produzione[modifica | modifica sorgente]

L'ANFO è l'esplosivo più utilizzato per l'estrazione del carbone e altri minerali, nell'estrazione mineraria dei metalli e trova impiego anche nelle costruzioni civili anche se in Italia non viene molto utilizzato nella demolizione di edifici.

L'ANFO nella maggior parte delle circostanze è considerato come un potente esplosivo, infatti quando si decompone non avviene una deflagrazione ma una detonazione ad alta potenza con una velocità compresa fra 3500 m/s e un massimo di 4200 m/s (il valore dipende molto dalla densità, diametro e grado di confinamento della carica).

L'ANFO è un esplosivo secondario e per la sua preparazione occorre un rapporto ottimale combustibile – comburente che ne assicura la perfetta detonazione, le percentuali sono: 94% di nitrato ammonico e 6% di olio minerale (anche gasolio). La sua sensibilità è relativamente bassa, infatti richiede generalmente un ripetitore (booster) per accertarsi che la detonazione sia stata compiuta. Nella detonazione dell'ANFO la reazione fra nitrato d'ammonio (NH4NO3) con un idrocarburo (olio pesante) deve essere calcolata precisamente, in caso contrario non si ha una perfetta detonazione e non si formano soltanto i gas degli ossidi di azoto, acqua e anidride carbonica, ma anche dei fumi tossici.

Nell'industria estrattiva, il termine ANFO descrive specificamente una miscela di palline di nitrato di ammonio e di olio pesante, solidi, infatti nelle miniere viene utilizzato proprio sotto forma di palline bianche imbevute di un sottile strato di gasolio, questo stratagemma fa sì che aumenti leggermente la sensibilità alla detonazione (perché facilita l'assorbimento dell'onda d'urto generata dal detonatore) e allo stesso tempo si evita di inserire un ripetitore; l'unico inconveniente è che diminuisce un po' la densità e la propagazione dell'onda d'urto nello stesso a causa delle mini camere d'aria che ci sono al suo interno. Questa forma, ha una densità approssimativa di 840 kg/m³. L'ANFO è estremamente igroscopico; cioè assorbe prontamente l'acqua dall'aria. Il relativo immagazzinaggio deve essere fatto con cura al lontano dagli ambienti umidi, dato che l'acqua interferisce con la sua funzione esplosiva. È inoltre solubile in acqua. Se L'ANFO viene utilizzato in miniere bagnate, bisogna asciugarle, quindi si otterrebbe un costo molto elevato, per questo, con miniere bagnate si utilizzano altri tipi di esplosivi. Esistono altri tipi di esplosivi basati sempre sulla chimica dell'ANFO; i più usati sono comunemente emulsioni.

Differiscono dall'ANFO sia nella forma fisica e anche sulla componente dei reagenti. Le proprietà migliori delle emulsioni rispetto all'ANFO di base sono: resistenza all'acqua e una maggiore densità. La popolarità dell'ANFO è in gran parte attribuita al relativo basso costo e dall'alta stabilità chimica. Nella maggior parte dei paesi, il nitrato di ammonio non è classificato come esplosivo nel trasporto di sostanze pericolose, ma è soltanto un comburente.

L'ANFO è stato usato anche dai terroristi, dato la sua reperibilità e prezzo. I gruppi terroristici che l'hanno utilizzato maggiormente sono gli estremisti palestinesi e l'ETA per fare attentati.

Un tipo di ANFO è stato utilizzato nell'attentato di Oklahoma City. Le bombe costruite con il nitrato d'ammonio agricolo sono meno sensibili e meno efficienti del nitrato d'ammonio utilizzato per produrre l'ANFO per scopi esplosivi; ci sono delle direttive come la: 80/876/CEE del Consiglio, del 15 luglio 1980, che stabiliscono delle prove di detonabilità al fine di eliminare il rischio di un uso improprio del prodotto.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia