Ammasso del Leone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ammasso del Leone
Ammasso di galassie
Dati osservativi
(epoca J2000)
Costellazione Leone
Ascensione retta 11h 44m 29,5s
Declinazione +19° 50′ 21″
Distanza 293 milioni di a.l.
( 89700 Kpc)
Dimensione apparente (V) 266'
Redshift 0,022000
Velocità radiale 6595 km/s km/s
Caratteristiche fisiche
Tipo Ammasso di galassie
Altre designazioni
Abell 1367
Categoria di ammassi di galassie

L'Ammasso del Leone (Abell 1367) è un ammasso di galassie situato a 290 milioni di anni luce dalla Terra, nella costellazione del Leone. Insieme all'Ammasso della Chioma è uno dei due maggiori ammassi del Superammasso della Chioma. Fanno parte dell'ammasso un centinaio di galassie, la più brillante delle quali è la galassia ellittica NGC 3842.

L'astronomo statunitense Halton Arp ha scoperto tre quasar nell'Ammasso del Leone.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Oggetti del profondo cielo Portale Oggetti del profondo cielo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di oggetti non stellari