American Conquest

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
American Conquest
Sviluppo GSC Game World
Pubblicazione CDV, FX Interactive
Data di pubblicazione 2003
Genere Strategia in tempo reale
Tema Storico
Modalità di gioco Giocatore singolo, multigiocatore
Piattaforma Windows
Supporto 1 CD
Requisiti di sistema Pentium II 450 MHz
RAM: 64 MB
DirectX 8
CD-ROM: 12x
Disco rigido: 1,3GB
Fascia di età PEGI: 12+
Periferiche di input Mouse, tastiera
Espansioni Fight Back,
Divided Nation

American Conquest è un videogioco di strategia in tempo reale di ambientazione storica. Le epoche vanno dalla scoperta dell'America da parte di Cristoforo Colombo fino alla Guerra di indipendenza americana.

Modalità di gioco[modifica | modifica sorgente]

Il gioco unisce la strategia militare alla costruzione e manutenzione di un insediamento. Sono presenti varie unità da battaglia come fucilieri, picchieri, moschettieri e molte altre. Sono presenti anche i cannoni, più costosi. Le risorse base per costruire l'insediamento sono legno, ferro, cibo, oro e altri ancora; sono presenti moltissime costruzioni come la casa, dove è possibile creare i contadini che poi potranno essere usati per produrre cibo nel mulino oppure mandarli al forte e farli diventare soldati. I contadini posso anche essere utilizzati per produrre legname mandandoli a tagliare alberi, scavare miniere, raccogliere cibo, pescare. Possono essere costruite darsene per costruire navi che poi potranno attaccare gli insediamenti nemici dal mare. Sono in grado di costruire fortezze per creare soldati. Vi sono due tipi di fortezza: la prima dove si producono i primi tipi di soldati, i più semplici, la seconda più avanzata dove si possono produrre soldati più potenti. Nelle varie fortezze possono essere creati ufficiali che possono essere utilizzati per creare formazioni e dirigere le truppe. Nella fortezza più avanzata possono essere creati anche i cannoni molto forti contro edifici e fanteria. Il cannone può sparare due tipi di colpi: il proiettile normale, e poi quello con piccole palle di cannone che contro la fanteria sono devastanti. L'oro nel gioco è fondamentale perché senza esso non potrebbero essere create e mantenute le truppe. Si può guadagnare creando miniere d'oro e mandando contadini ad estrarlo costruendo una fucina sul giacimento.

Popolazioni[modifica | modifica sorgente]

Possono essere utilizzate varie popolazioni, quali le civiltà europee della Spagna, degli Stati uniti, dell'Inghilterra e della Francia (più altre aggiuntive nelle espansioni), e le civiltà precolombiane dei Maya, dei Delaware, degli Inca, degli Aztechi, dei Sioux, degli Huroni, degli Irochesi, dei Maya e dei Pueblo.

Espansioni[modifica | modifica sorgente]

American Conquest: Anthology[modifica | modifica sorgente]

American Conquest: Anthology è una raccolta per PC che comprende tutti e tre i giochi precedenti sviluppato da GSC Game World nel 2008 e distribuito in Italia da FX Interactive (l'edizione FX tuttavia NON comprende Divided Nations, compreso invece nell'edizione europea distribuita da CDV). Ci sono cinque modalità di gioco: La Scoperta, le Civiltà precolombiane, Le Potenze Europee, La conquista dell'Ovest e la Guerra d'indipendenza. Come personaggi storici sono presenti: Cristoforo Colombo, Cortès, Montezuma, George Washington e molti altri. È possibile giocare online.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]