American Company

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Hallam Company, in seguito American Company, fu la prima compagnia teatrale interamente professionale del Nord America.[1]

La compagnia venne fondata da William Hallam (1712?–1758?), già proprietario del New Wells Theatre di Londra, e fu guidata da suo fratello Lewis Hallam (1714?–1756?).

La compagnia comprendeva 12 adulti e 3 bambini, scelti tra attori inglesi di "modesto talento". Giunsero negli Stati Uniti a bordo del vascello Charming Sally a Yorktown (Virginia), il 2 giugno 1752, e tennero i primi spettacoli nella vicina Williamsburg. La loro prima rappresentazione, The Merchant of Venice, è comunemente considerata la prima messa in scena professionale di un'opera di Shakespeare in America.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Morrison, Michael A. Shakespeare in North America in Wells, Stanley and Stanton, Sarah The Cambridge Companion to Shakespeare on Stage (Cambridge University Press, 2002) pp.230-232
  2. ^ Morrison, p.230
teatro Portale Teatro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di teatro