America 1929 - Sterminateli senza pietà

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
America 1929 - Sterminateli senza pietà
America 1929.png
David Carradine in una scena del film
Titolo originale Boxcar Bertha
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1972
Durata 85 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Martin Scorsese
Soggetto Ben L. Reitman
Sceneggiatura Joyce Hooper Corrington e John William Corrington
Produttore Roger Corman
Distribuzione (Italia) 20th Century Fox
Fotografia John M. Stephens
Montaggio Buzz Feitshans
Musiche Gib Guilbeau e Thad Maxwell
Scenografia Walter Starkey
Interpreti e personaggi

America 1929 - Sterminateli senza pietà (Boxcar Bertha) è un film del 1972 diretto da Martin Scorsese, tratto da una storia vera.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Durante la Grande Depressione, un'orfana di nome Bertha Thompson incontra su un treno merci il sindacalista Big Bill Shelly di cui si innamora ma viene abbandonata subito dopo. Successivamente diviene complice di un baro e con il suo aiuto liberano Shelly dal carcere; insieme fanno una serie di rapine ai treni e in banca al fine di attaccare lo schiavista della grande ferrovia, sig. Sartoris, e uscire dalla crisi della grande Depressione. Le loro idee però possono mettere in pericolo la loro vita.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema