Amelia Warner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Amelia Warner (Liverpool, 4 giugno 1982) è un'attrice e cantante inglese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Unica figlia dell'attrice inglese Annette Ekblom e dell'attore Alun Lewis, si trasferisce a Londra con la madre all'età di 4 anni, dove frequenta la Royal Masonic School for Girls e in seguito il College of Fine Arts.

Grazie alla partecipazione ad una rappresentazione teatrale a Covent Garden, viene notata da un agente che le permette di frequentare uno speciale programma di studi al London Royal Court Theatre.

Nel 1998 ottiene il suo primo ruolo importante nella serie Tv Casualty, mentre il successo vero e proprio arriva nel 2000 con i film Lorna Doone e Quills - La penna dello scandalo.

Nell'estate del 2008 è impegnata nella registrazione di alcune canzoni da lei scritte, alcune delle quali usate poi come colonna sonora di spot pubblicitari in onda nelle reti britanniche.

Vita Privata[modifica | modifica sorgente]

Nel 2001 sposa l'attore irlandese Colin Farrell, con una celebrazione molto intima su un'isola polinesiana, per divorziare tuttavia solo 4 mesi dopo[1].Amelia ha successivamente dichiarato che il matrimonio in realtà non era un vero matrimonio ma una pazzia improvvisata tra i due attori in vacanza, non trattandosi quindi di un matrimonio segreto senza invitati[2].

Nel 2013 ha sposato Jamie Dornan. La coppia ha avuto una bambina, nata a fine novembre 2013.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Matrimonio Colin Farrel e Amelia Warner. URL consultato il 17 ottobre 2012.
  2. ^ Amelia Warner rivela che il suo matrimonio con Colin Farrell non era reale. URL consultato il 17 ottobre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 91214733