Ameles fasciipennis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Ameles fasciipennis
Immagine di Ameles fasciipennis mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 CR it.svg
Critico[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Exopterygota
Subcoorte Neoptera
Superordine Polyneoptera
Sezione Blattoidea
Ordine Mantodea
Famiglia Mantidae
Sottofamiglia Amelinae
Tribù Amelini
Genere Ameles
Specie A. fasciipennis
Nomenclatura binomiale
Ameles fasciipennis
Kaltenbach, 1963

Ameles fasciipennis Kaltenbach, 1963 è una mantide endemica delle Marche.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

È una specie di piccole dimensioni (2-3 cm) caratterizzata da pronoto corto, femori gracili e occhi conici con tubercolo apicale più o meno sviluppato.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La sua presenza è nota solo nel territorio di Tolentino da cui proviene l'olotipo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Battiston, R. 2014, Ameles fasciipennis in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.3, IUCN, 2014. URL consultato il 6 dicembre 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi