Amba (gastronomia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Amba
Amba.jpg
Origini
Luoghi d'origine Israele Israele
India India
Dettagli
Categoria salsa
 

Amba (in ebraico עמבה ed in arabo عمب) è una salsa piccante preparata con il mango, di colore beige.

Origine e diffusione[modifica | modifica sorgente]

L'amba è originario dell'India, dove è prodotto ed imbottigliato per il mercato mondiale, molto popolare in Iraq e parte integrante della cucina israeliana, si consuma accompagnandolo al piatto nazionale il falafel.

Tuttavia la cucina indiana, specialmente quella che si conosce in Europa, tende a favorire altre salse di mango, principalmente l'achar.

Amba e achar[modifica | modifica sorgente]

Le differenze principali tra l'amba e l'achar è che l'amba ha pezzi di mango più grandi, invece dei cubetti, e che utilizza più aceto e niente olio; inoltre l'amba è più densa; a parte questi dettagli le salse sono praticamente uguali.

Ingredienti[modifica | modifica sorgente]

Generalmente gli ingredienti dell'amba includono mango, aceto, sale, senape, curcuma e peperoncino piccante. In Iraq si mangia generalmente solo, ed in Israele si usa più come salsa per i sandwich.

L'amba in Israele[modifica | modifica sorgente]

L'amba è molto popolare in Israele dove fu introdotto dagli ebrei iracheni. Questa salsa era talmente popolare tra gli ebrei iracheni che c'era una credenza popolare in Israele, in particolare negli anni cinquanta e sessanta, che gli iracheni non potessero vivere se per colazione non mangiavano amba. A quel tempo il mango ed alcuni degli ingredienti dell'amba erano molto cari ed i commercianti lo diluivano con l'acqua.

L'amba si usa molto per condire il sabich e si può trovare in alcuni negozi che vendono falafel e shawarma.

cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina