Amazon Relational Database Service

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Amazon Relational Database Service o Amazon RDS è un servizio di base di dati relazionale distribuita di Amazon. Amazon RDS permette di impostare, operare e scalare una base di dati relazionale. I processi complessi di amministrazione come l'aggiunta di patch al software, copia di dati (back up) e l'abilitazione di punti di ripristino è gestita automaticamente. La scalabilità di Memoria e di risorse di calcolo è eseguita da una singola chiamata API. Viene distribuito per la prima volta il 22 ottobre 2009. Nel giugno 2011, viene aggiunto il supporto alla base di dati Oracle.

Tipi di istanze della base di dati[modifica | modifica wikitesto]

Amazon RDS supporta attualmente 6 classi di istanze Database, per supportare tipi differenti di carichi di lavoro[1]:

Small DB Instance 
1,7 GB memoria, 1 ECU (1 core virtuale con 1 ECU), piattaforma 64-bit, Moderate I/O Capacity
Large DB Instance 
7,5 GB memoria, 4 ECU (2 core virtuali con 2 ECU each), piattaforma 64-bit, High I/O Capacity
Extra Large DB Instance 
15 GB memoria, 8 ECU (4 core virtuali con 2 ECU each), piattaforma a 64-bit , High I/O Capacity (MySQL DB Engine Only)
High-Memory Extra Large Instance 
17,1 GB di memoria, 6.5 ECU (2 core virtuali con 3.25 ECU ognuno), piattaforma 64-bit , High I/O Capacity
High-Memory Double Extra Large DB Instance 
34 GB of memory, 13 ECU (4 core virtuali con 3,25 ECU ognuno), piattaforma 64-bit, High I/O Capacity
High-Memory Quadruple Extra Large DB Instance 
68 GB of memory, 26 ECU (8 core virtuali con 3.25 ECU ognuno), piattaforma 64-bit, High I/O Capacity

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Amazon Relational Database Service (Amazon RDS)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]