Amantes - Amanti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Amantes - Amanti
Amantеs - Amanti.png
una scena del film
Titolo originale Amantes
Lingua originale spagnolo
Paese di produzione Spagna
Anno 1991
Durata 103 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Vicente Aranda
Soggetto Álvaro del Amo, Vicente Aranda, Carlos Pérez Merinero
Sceneggiatura Álvaro del Amo, Vicente Aranda, Carlos Pérez Merinero
Produttore Pedro Costa
Casa di produzione Pedro Costa P. C.
Fotografia José Luis Alcaine
Montaggio Teresa Font
Musiche José Nieto
Scenografia Josep Rosell
Interpreti e personaggi
Premi

Amantes - Amanti è un film del 1991 diretto da Vicente Aranda. Il contesto è di una Spagna austera, quella della dittatura franchista, ben diversa da quella proposta dal cinema degli anni '80 e dei primi '90, della cosiddetta movida. Inizialmente previsto come film TV della fortunata serie La huella del crimen (L'impronta del crimine) della RTVE, la televisione di stato spagnola, si decise infine di convertire il progetto per il cinema, ottenendo gran successo di pubblico.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Madrid, metà anni cinquanta. Paco, un giovane di paese, terminato il servizio militare, decide di restare nella capitale per cercare un lavoro che gli permetta di vivere dignitosamente. Trini, la sua fidanzata, è riuscita a mettere da parte una piccola fortuna dopo anni passati a servizio come domestica presso la famiglia del comandante di Paco.

Il giovane ha bisogno di un posto dove vivere fino al matrimonio con Trini; lei, allora, gli dà l'indirizzo di Luisa, una vedova che affitta una camera. Grazie all'interessamento del suo ex-comandante, Paco trova anche lavoro in una fornace, che però lascia dopo pochi giorni non ritenendolo adatto a lui.

Luisa, che sopravvive con piccole truffe, è una donna bella ed affascinante, e così finisce per sedurre Paco, che cade nella sua rete di passione e piacere. Il ragazzo sparisce così per diversi giorni senza dare sue notizie a Trini; questo fa sì che la giovane cominci a sospettare e ben presto ne ha la conferma: Paco intrattiene una relazione con la sua padrona di casa. Dopo aver chiesto consiglio alla signora Elvira, moglie del comandante, Trini (ancora vergine) decide di concedersi a Paco per cercare di allontanarlo da Luisa. Inizialmente sembra riuscirci, ma Paco non riesce a dimenticare Luisa, che dal canto suo non è affatto disposta a rinunciare al giovane amante.

Quando a Luisa servirà molto denaro per pagare un malfattore a cui aveva sottratto delle sigarette di contrabbando, lei non si farà scrupoli di spingere Paco a truffare Trini per prenderle il denaro e quindi a ucciderla, quasi come prova d'amore. L'ingenua ed innamorata Trini sarà così la vittima inconsapevole dei due amanti.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema