Alytidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Alytidae
Discoglossus pictus.jpg
Discoglossus pictus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Amphibia
Sottoclasse Lissamphibia
Ordine Anura
Famiglia Alytidae
Fitzinger, 1843
Sinonimi

Discoglossidae
Günther, 1859

Generi

Gli Alytidi (Alytidae Fitzinger, 1843) sono una famiglia di anfibi dell'ordine degli Anuri, in passato denominati Discoglossidae.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Sono caratterizzati da vertebre opistoceliche, vale a dire con corpo convesso anteriormente e concavo posteriormente (carattere primitivo), da vertebre dorsali prolungantisi in vere e proprie piccole costole, e da una lingua a forma di disco, solidale con il palato.

Sistematica[modifica | modifica sorgente]

La famiglia comprende 12 specie raggruppate in due generi [1]:

I generi Bombina e Barbourula in precedenza attribuiti a questa famiglia sono attualmente classificati tra i Bombinatoridae [2].

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Discoglossidae distrib.PNG

La famiglia degli Alytidae è diffusa in Europa occidentale e nell'Africa nord-occidentale.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) D.R. Frost et al., Alytidae in Amphibian Species of the World: an Online Reference. Version 5.2, New York, American Museum of Natural History, 2008.
  2. ^ San Mauro D., Garcia-Paris M. and Zardoya R., Phylogenetic relationships of discoglossid frogs (Amphibia:Anura:Discoglossidae) based on complete mitochondrial genomes and nuclear genes in Gene 2004; 343: 357-366.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]


anfibi Portale Anfibi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anfibi