Alyson Le Borges

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alyson Le Borges
Altezza 173 cm
Misure 85-59-89
Taglia 34 (UE) - 4 (US)
Scarpe 39 (UE) - 8,5 (US)
Occhi Verdi
Capelli Castani

Alyson Le Borges (Parigi, 4 settembre 1986) è una modella e attrice francese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nipote dell'attore Alain Delon, Alyson è figlia di una relazione extra-coniugale tra Anthony Delon e Marie-Hélène Le Borges, ballerina del Crazy Horse;[1] per la natura di questa relazione, Alyson è stata a lungo una "figlia segreta",[2] ed è cresciuta con la madre a Neuilly-sur-Seine, incontrando per la prima volta suo nonno paterno solo all'età di 11 anni[1][3] («la prima volta che l'ho incontrato [...] ci siamo guardati e siamo rimasti sconvolti dalla nostra somiglianza. Ci siamo abbracciati e commossi. Ogni volta che mi guardo allo specchio penso a lui»[4]).

All'età di 14 anni viene notata dalla regista Nadine Trintignant, che la fa esordire come attrice con una piccola parte in L'île bleue,[1] al fianco di Anouk Aimée. Decide di studiare recitazione,[3] lavorando nel frattempo come cameriera per pagarsi la scuola,[1][2][5] ed intanto inizia a lavorare anche come modella, posando per riviste come Vogue, Grazia, Estilo[1] e Vanity Fair,[3][5] e diventando nel 2010 testimonial per Intimissimi Shaping.[2][6][7]

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Agenzie[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e Marika Surace, "Sono una modella fin da quando sono nata" in vogue.it, 12 novembre 2010.
  2. ^ a b c Mario Bello, Alyson Le Borges, nuova testimonial Intimissimi in qnm.it, 7 settembre 2010.
  3. ^ a b c Alyson, buon sangue non mente in tgcom24.mediaset.it, 29 luglio 2009.
  4. ^ Alyson Le Borges, devo la mia bellezza a mio nonno Alain Delon in adnkronos.com.
  5. ^ a b Carla Bardelli, Alyson Le Borges. Se Delon fosse donna in menstyle.it, 3 agosto 2009.
  6. ^ Intimissimi sceglie la nipote di Alain Delon in lei.excite.it, 13 luglio 2010.
  7. ^ Judith Jaquet, Lingerie a prova di linee morbide in vogue.it, 5 agosto 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]