Alwinton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alwinton
parrocchia civile
Alwinton – Veduta
Localizzazione
Stato Regno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
Regione Nord Est
Contea Flag of Northumberland.svg Northumberland
Distretto Alnwick
Territorio
Coordinate 55°21′N 2°07′W / 55.35°N 2.116667°W55.35; -2.116667 (Alwinton)Coordinate: 55°21′N 2°07′W / 55.35°N 2.116667°W55.35; -2.116667 (Alwinton)
Abitanti 71 (2001)
Altre informazioni
Cod. postale NE65
Prefisso 01669
Fuso orario UTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Alwinton
Sito istituzionale

Alwinton, precedentemente chiamata "Allenton", nome che appare talvolta su alcuni riferimenti, è un piccolo centro urbano della regione di Northumberland, nel nord dell'Inghilterra. È situata approssimativamente a 29 km, 18 miglia circa, a ovest di Alnwick. Alwinton è collocata sulla cima della valle di Coquet, sulla vetta di entrambe le tenute di allenamento dell'esercito di Ottemrburn e il parco nazionale di Northumberland, approssimativamente a 16 km, 10 miglia circa, dal confine con la Scozia. Una strada si inoltra, passata Alwinton, nelle colline di Chevio, dove termina all'antico accampamento romano di Chew Green. Non avendo alcun negozio, la vita sociale di Alwinton è incentrata sulla Rose and Thistle Public House. Le funzioni religiose sono tenute nella chiesa di St Michael and All Angels, che tradizionalmente serve la più grande parrocchia di Alwinton inglobando le limitrofe cittadine di Biddlestone, Burradon, Clennell, Fairhaugh, Farnham, Linbriggs, Netherton, Peels e Sharperton.

Popolazione storica e cognomi[modifica | modifica wikitesto]

St Michael and All Angels, un'antica chiesa normanna, fu costruita sul pendio nel tardo XI o XII secolo. Le prime poche informazioni storiche disponibili riguardano il priore di Alwinton nel 1245, quando la sua carica di vicariato fu registrata. Altra rilevante informazione storica riguarda un episodio di cronaca del 1279: due carcerati scapparono dal castello di Harbottle e si rifugiarono alla chiesa di Alwinton dove confessarono di aver commesso un furto e aver tradito il regno.

L'Alwinton Border Sheperds Show[modifica | modifica wikitesto]

L'annuale "Alwinton Border Sheperds Show" è uno spettacolo folkloristico tenuto ogni secondo sabato del mese di ottobre, con la partecipazione di pecore che pascolano nelle area al confine tra Inghilterra e Scozia. Tradizionalmente, sottolinea la fine dell'estate e il tempo per gli allevatori della collina della preparazione per l'inverno.

Popolazione storica e cognomi[modifica | modifica wikitesto]

I cognomi dei residenti di Alwinton durante il periodo che va dal 1538 al 1828 convogliati nelle liste della milizia, registri parrocchiali e registri elettorali, i quali citano i seguenti cognomi: Belany, Bell, Bland, Brokyt, Brown, Browne, Burn, Clarke, Clavering, Clennell, Davison, Drybrough, Dykson, Foreste, Gibson, Gladstaines, Hall, Handley, Heatherington, Kirkup, Levingstone, Martin, Moses, Myngzies, Nesbit, Nevison, Patonson, Peary, Potts, Pratt, Robson, Scott, Selby, Starbecke, Steynson, Stuart, Thirwall, Trumble, Turnbull, Wallis, Whyt, Widdrington, Wilkinson, Wilson, and Young (Dixon, 1903, pp. 173, 215, 230).

Un censimento inglese registra inoltre per Alwinton un declino progressivo della popolazione durante il XIX e XX secolo:

Anno 1801 1811 1821 1831 1841 1851 1861 1871 1881 1891 1901 1911 1921 1931
Popolazione 102 103 106 85 78 71 64 83 88 60 58 53 51 43

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Dixon, D. D. (1903). Upper Coquetdale. Reprinted 1987 by Sandhill Press, Alnwick.
  • Dodds, M. H. (1940). A history of Northumberland (vol.15). Newcastle Upon Tyne: Andrew Read & Company.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Referenze[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]