Alvaro Mendoza Caamaño y Sotomayor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alvaro Mendoza Caamaño y Sotomayor
cardinale di Santa Romana Chiesa
Nato 28 novembre 1671, Madrid
Creato cardinale 10 aprile 1747 da papa Benedetto XIV
Deceduto 23 gennaio 1761

Alvaro Mendoza Caamaño y Sotomayor (Madrid, 28 novembre 1671Madrid, 23 gennaio 1761) è stato un cardinale spagnolo della Chiesa cattolica, nominato da papa Benedetto XIV.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nacque a Madrid il 28 novembre 1671.

Papa Benedetto XIV lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 10 aprile 1747.

Morì il 23 gennaio 1761 all'età di 89 anni.

Fonti[modifica | modifica sorgente]