Altotevere Volley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'Altotevere Città di Castello, vedi Pallavolo Città di Castello.
Altotevere Volley
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Logo Vivi Altotevere Volley.png
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Libero
Nome sponsorizzato Vivi Altotevere San Giustino
Colori sociali 600px Bianco e Azzurro.png Bianco e azzurro
Dati societari
Città San Giustino
Paese Italia Italia
Confederazione CEV
Federazione FIPAV
Fondazione 2012
Scioglimento 2013
Presidente Italia Aldo Nocentini
Allenatore Italia Marco Fenoglio
Palazzetto PalaKemon
(2.700 posti)
Palmarès
Si invita a seguire le direttive del Progetto Pallavolo

L'Altotevere Volley è stata una società di pallavolo maschile con sede a San Giustino, che ha disputato il campionato di Serie A1 2012-13.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La società venne fondata il 14 giugno 2012 in seguito all'acquisizione del titolo sportivo dell'Umbria Volley. Il presidente di tale sodalizio, Claudio Sciurpa, aveva infatti annunciato l'impossibilità di iscrivere la squadra al campionato di serie A1 2012-13 per mancanza di fondi economici e di sponsor[1].

La nuova società, presieduta da Aldo Nocentini, mantenne la sede a San Giustino, esplicitando tuttavia, tramite la denominazione Altotevere, la volontà di superare i confini regionali dell'Umbria e di coinvolgere nel progetto l'intero comprensorio di vallata, ricadente nelle province di Perugia e Arezzo[2].

Mattioli al servizio davanti a uno striscione della tifoseria, il 17 marzo 2013.

Nel ruolo di direttore sportivo venne confermato Andrea Sartoretti, mentre la guida tecnica della squadra andò a Marco Fenoglio, che era già stato a San Giustino nella stagione 2010-11 come secondo di Emanuele Zanini[3].

La rosa dell'anno precedente fu completamente stravolta: dei giocatori dell'Umbria Volley rimasero infatti i soli McKibbin e Lo Bianco[4]. Ad essi si affiancarono tra gli altri Giorgio De Togni, con i gradi di capitano, e Marcus Böhme come centrali, Alessio Fiore e Klemen Čebulj come schiacciatori, Bram Van den Dries come opposto e Andrea Cesarini come libero, mentre all'esperto palleggiatore Paolo Torre venne affidato il compito di alternarsi con McKibbin in regia[5][6][7]. A novembre tornò poi a San Giustino l'opposto serbo Goran Marić[8].

Nella prima stagione in serie A1 la squadra fallì la qualificazione alla Coppa Italia, cui venivano ammessi i primi otto team in classifica al termine del girone di andata[9]. Riuscì invece a conquistare l'accesso ai play-off scudetto con tre giornate di anticipo, concludendo la regular season al 10º posto e staccando così le dirette rivali Blu Volley Verona e Costa Ravenna, battute entrambe per 3-0 sia all'andata che al ritorno[10].

Venne poi eliminata agli ottavi di finale dalla Top Volley Latina, che si aggiudicò per 2-1 la serie di tre partite vincendo gara 1 (3-0)[11] e gara 3 (3-2)[12] in casa, mentre l'Altotevere conquistò la vittoria interna in gara 2 al tie-break. Nell'occasione, l'opposto Goran Marić fece registrare il record di punti individuali (34) nella storia dei play off disputati con il rally point system[13].

Nell'estate 2013 la società si fuse con la Pallavolo Città di Castello[14].

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria dell'Altotevere Volley

Rosa 2012-2013[modifica | modifica wikitesto]

N. Giocatore Ruolo Data di nascita Nazionalità sportiva
1 Alessio Fiore S 25 dicembre 1982 Italia Italia
2 Bram Van den Dries S/O 14 agosto 1989 Belgio Belgio
3 Marcus Guttmann S 9 luglio 1991 Austria Austria
4 Riley McKibbin P 9 settembre 1988 Stati Uniti Stati Uniti
5 Andrea Coali C 16 dicembre 1992 Italia Italia
6 Cesare Gradi S/O 2 gennaio 1988 Italia Italia
7 Andrea Cesarini L 22 luglio 1987 Italia Italia
8 Marcus Böhme C 25 agosto 1985 Germania Germania
9 Francesco Mattioli S 6 ottobre 1975 Italia Italia
10 Paolo Torre P 26 novembre 1976 Italia Italia
11 Giorgio De Togni Capitano C 7 luglio 1985 Italia Italia
12 Goran Marić S/O 2 novembre 1981 Serbia Serbia
13 Marco Lo Bianco L 15 settembre 1990 Italia Italia
14 Klemen Čebulj S 21 febbraio 1992 Slovenia Slovenia

Settore giovanile[modifica | modifica wikitesto]

La società ha partecipato nella stagione 2012-13 ai campionati di under 13 maschile, under 14 femminile, under 16 femminile e seconda divisione femminile[15]. Nel 2013 ha inoltre avviato un progetto di rete, coordinato da Fausto Polidori, nel quale sono state coinvolte altre quindici società pallavolistiche di Valtiberina e zone limitrofe con l'obiettivo di potenziare la preparazione tecnica degli allenatori ed incrementare il livello del movimento pallavolistico nel territorio[16].

Tifoseria[modifica | modifica wikitesto]

La tifoseria organizzata dell'Altotevere Volley era rappresentata dalla FLB - Fossa Lupi e Bufali[17], attiva fin dall'approdo a San Giustino dell'Umbria Volley nel 2010[18]. La Fossa si è sviluppata in seno all'omonima associazione ricreativa Lupi e Bufali, nata a San Giustino nel 2006[18].

Il derby più sentito dalla FLB è stato quello con la Sir Safety Perugia[19], ma è soprattutto accesa la rivalità con la Pallavolo Città di Castello[20]. La tifoseria sangiustinese è invece gemellata con quella del Trentino Volley[21].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Barbara Maccari, Volley, l’Altotevere resta in A1 e risorge dalle ceneri di San Giustino. Umbria24, 15 giugno 2012.
  2. ^ Ieri, al Pala Kemon, la presentazione a stampa e tifosi della squadra. Altotevere Volley, 27 settembre 2012.
  3. ^ È ufficiale, Marco Fenoglio è il coach del San Giustino. Pianeta Volley, 4 luglio 2012.
  4. ^ McKibbin e Lo Bianco, "felici di essere ancora qui". LegaVolley, 23 agosto 2012.
  5. ^ Alessio Fiore a San Giustino. Pianeta Volley, 6 luglio 2012.
  6. ^ San Giustino si rafforza al centro, ufficiali Böhme e De Togni. Altotevere Volley, 16 luglio 2012.
  7. ^ Volley mercato, gli ultimi colpi di San Giustino. Altotevere Volley, 18 luglio 2012.
  8. ^ Goran Maric: "Orgoglioso di vestire questa maglia". Altotevere Volley, 21 novembre 2012.
  9. ^ Volley A1: niente da fare per S.Giustino, Modena passa 3-1 e va alla Final eight di Coppa Italia . TrgMedia, 8 dicembre 2012.
  10. ^ San Giustino ai play off. Ravenna tabù pala De Andrè. Tuttosport, 26 febbraio 2013.
  11. ^ Latina si porta sull'1-0. LegaVolley.it, 13 marzo 2013.
  12. ^ Antonia Liguori, Volley, playoff: passano Vibo e Latina. La Gazzetta dello Sport, 24 marzo 2013.
  13. ^ San Giustino porta l'Andreoli alla bella. LegaVolley, 17 marzo 2013.
  14. ^ Dopo tanti "si dice" la fusione Altotevere-Castello. Volleyball.it, 4 giugno 2013.
  15. ^ Pallavolo San Giustino: la settimana degli annunci. Sportiamoci, 26 giugno 2012.
  16. ^ Michele Tanzi, Settore Giovanile, al via il “progetto di rete” di Altotevere Volley. LegaVolley.it, 22 febbraio 2013.
  17. ^ FLB e Vivi Altotevere San Giustino: si intensificano i rapporti. Altotevere Volley, 25 luglio 2012.
  18. ^ a b Paola Costantini, "Fossa Lupi e Bufali": una tifoseria unica!. LegaVolley.it, 8 marzo 2011.
  19. ^ Altotevere San Giustino - Sir Perugia, il derby più atteso. TrgMedia, 27 gennaio 2013.
  20. ^ Gianluca Pasini, Città di Castello e San Giustino si fondono?. Gazzetta dello Sport, 2 marzo 2013.
  21. ^ Domenica 28 trasferta a San Giustino, il pullman per i tifosi. Trentino Volley, 23 ottobre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]