Altolamprologus compressiceps

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Altolamprologus compressiceps
Altolamprologus compressiceps 1865.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Perciformes
Famiglia Cichlidae
Genere Altolamprologus
Specie A. compressiceps
Nomenclatura binomiale
Altolamprologus compressiceps
(Boulenger, 1898)

Altolamprologus compressiceps è un pesce tropicale d'acqua dolce, appartenente alla famiglia dei Ciclidi.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Questa specie è endemica del Lago Tanganica, in Africa.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Presentano un corpo ben riconoscibile, con testa allungata e labbra pronunciate, con una grande bocca. Il corpo è allungato, compresso ai fianchi, con profili dorsale e ventrale poco pronunciati, corto peduncolo caudale e pinna caudale a delta. La pinna dorsale è lunga ma non molto alta, così come l'anale. Le pinne ventrali sono appuntite, le pettorali sono arrotondate. La livrea presenta un fondo giallo-ocra con 6-7 fasce verticali di colore bruno-beige che nella maggioranza degli esemplari si biforcano lungo i fianchi. Le pinne sono gialle orlate di bruno, ad eccezione della coda, interamente gialla. Il dimorfismo sessuale prevede dimensioni leggermente maggiori nei maschi che hanno anche i vertici delle pinne appuntite, a differenza di quelli delle femmine che sono più arrotondati.
Raggiungono una lunghezza massima di 12 cm.

Etologia[modifica | modifica wikitesto]

Pesce tranquillo con le altre specie, è piuttosto aggressivo nei confronti dei conspecifici: continui litigi sono frequenti anche nella coppia di riproduttori.

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Si nutre di zooplancton.

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Una volta formata la coppia, si assiste alla preparazione di un nido (solitamente una frattura tra le rocce, che viene attentamente pulita) e alla successiva deposizione di grosse uova dai toni verdi, che vengono poi fecondate dal maschio. Successivamente entrambi i genitori montano la guardia al luogo di cova, sebbene con poca tenacia.

Acquariofilia[modifica | modifica wikitesto]

A. compressiceps è poco diffuso negli esercizi commerciali di acquariofilia ma riscuote un buon successo tra gli allevatori appassionati di ciclidi per il suo bell'aspetto e le dimensioni contenute. Si riproducono raramente in acquario.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Bigirimana C. 2006, Altolamprologus compressiceps in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci