AlterVista

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Altervista)
AlterVistA
URL it.altervista.org
Commerciale
Tipo di sito Servizio di hosting
Registrazione Gratuita
Proprietario Banzai S.p.A.
Creato da Gianluca Danesin
Lancio 2000
Stato attuale Attivo
Slogan Paint your web

AlterVista è una piattaforma web Italiana. Offre la possibilità di aprire immediatamente e gratuitamente un sito web, un forum o un blog avendo sin dall'inizio a disposizione un dominio di terzo livello (nomesito.altervista.org) con delle caratteristiche base[1], che possono essere espanse all'infinito grazie alla moneta virtuale di AlterVista, gli AlterCent. AlterVista è un punto di vista alternativo (da qui il nome) rispetto ai modelli economici e tecnologici classici propri del free hosting: lega il suo successo al successo dei siti che ospita. L'idea è quella di offrire una casa sul web dove pubblicare i propri contenuti: a costo zero e con la possibilità di guadagnare, grazie alla pubblicità, con il proprio traffico web.

Storia[modifica | modifica sorgente]

AlterVista nasce nel 2000 come progetto individuale di Gianluca Danesin, uno studente di ingegneria informatica del Politecnico di Torino. Sul sito ufficiale è affermato che l'investimento iniziale è stato di 30.000 lire, equivalenti circa a 15€, utilizzati per l'affitto del primo server, localizzato a Bedford in Texas[2].

Grazie al passaparola, e all'aver azzeccato alcuni dei concetti chiave del web marketing come la Long Tail e il crowdsourcing, il sito registra un crescita di utenza vertiginosa, fotografata nel 2005 da Nielsen Net Ratings in questi termini: «AlterVista è, per traffico generato, la quarta realtà del web italiano»[senza fonte].

Nel 2006 la società cessa di essere un'impresa individuale ed entra a far parte del gruppo Banzai. Nel 2010 il numero di siti registrati supera il milione e le pagine scaricate ogni giorno dai siti ospitati presso AlterVista sono circa 30 milioni [3]. Nel 2012 i siti registrati sono quasi 1,7 milioni, gli utenti unici al mese 7,5 milioni[4] e le pagine visitate ogni mese superano il miliardo [5]. Nel 2013 il numero di siti registrati supera i due milioni.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Caratteristiche.
  2. ^ Sito ufficiale AlterVista - Chi Siamo
  3. ^ Dato aggiornato a Maggio 2010
  4. ^ dati Audiweb aprile 2012
  5. ^ Daily Net 18/06/2012

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]