Alte uniformi e camicie da notte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alte uniformi e camicie da notte
Titolo originale Farda, fardão, camisola de dormir
Autore Jorge Amado
1ª ed. originale 1979
Genere Romanzo
Lingua originale portoghese

Alte uniformi e camicie da notte è un romanzo dello scrittore brasiliano Jorge Amado, membro della Accademia di Lettere Brasiliana, pubblicato nel 1979.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il romanzo ha come scenario la città di Rio De Janeiro e i personaggi ruotano attorno al mondo della Accademia di Lettere Brasiliana e al poeta Antonio Bruno, che muore, disperato per l’occupazione della Francia, sua seconda patria, da parte dei tedeschi. Si libera così un posto all’Accademia. Il romanzo si svolge negli anni trenta, in piena dittatura dello Stato Nuovo (Estado Novo), e a volere la carica di Accademico è un militare, letterato, fanatico militante della dittatura. Ma gli amici di Antonio Bruno, che deprecano gli eventi della dittatura, si oppongono a questa candidatura e propongono un altro militare, in pensione, di maggior grado, per contrastarlo.

Si svolge così una lotta interna all’Accademia, per favorire, chi l’uno chi l’altro, alla carica di letterato.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]