Altbier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Altbier
Diebels in Altbierglas.jpg
Tipo di birra ale
Nazione Germania Germania Düsseldorf
Gradazione alcolica 4,9% vol.
Gusto
Colore ramato
Tipo di fermentazione alta
Temperatura di servizio
Sito

Altbier (spesso abbreviata in Alt) è una birra scura ad alta fermentazione originaria delle regioni di Düsseldorf e di Niederrhein in Germania.

Il nome Altbier, che letteralmente significa vecchia birra, si riferisce all'antico metodo di produzione che utilizza lievito ad alta fermentazione e malto scuro. Fino agli anni cinquanta, ľAlt veniva chiamata anche Düssel (da Düsseldorf), ma da quando il termine non è più un'indicazione di origine controllata, l'Altbier può essere prodotta anche al di fuori di questa regione.

Düsseldorf e Colonia sono rivali di lungo corso. Tuttavia, oggi tale rivalità si è ridotta a quale delle loro birre sia la migliore, l'Altbier di Düsseldorf o la Kölsch di Colonia.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Diebels Altbier.

Come già detto, il nome di Altbier proviene dall'anzianità del metodo di produzione: fermentazione alta con malto speciale caramellato, il quale è responsabile del colore ramato della birra. La densità del mosto varia da 11,5 a 12 %, gli ingredienti, sono conformi al Reinheitsgebot, la legge tedesca sulla "purezza" della birra, e sono:

  • il malto d'orzo,
  • un malto "speciale" (a seconda dell'etichetta),
  • il luppolo,
  • il lievito,
  • l'acqua.

La fermentazione ha luogo ad una temperatura compresa fra i 15 e i 22 gradi, come per le altre birre ad fermentazione alta, ma la maturazione ha luogo tra 0 e 8 gradi, e può durare da 3 a 8 settimane.


Aneddoti[modifica | modifica sorgente]

Si narra che Il cardinale Fabio Chigi, inviato dal Vaticano in Vestfalia per le trattative della Guerra dei trent'anni, avesse provato e apprezzato una Altbier a Münster. [1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Birre. Oltre 300 birre da tutto il mondo, NGV, 2006, pp. 288 pagine, ISBN 3-625-11190-X.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

alcolici Portale Alcolici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di alcolici