Alpha Ethniki 1960-1961

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alpha Ethniki 1960-1961
Competizione Alpha Ethniki
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 25ª
Organizzatore EPO
Luogo Grecia Grecia
Partecipanti 16
Risultati
Vincitore Panathinaïkos Panathinaïkos
(5º titolo)
Retrocessioni 600px Blu e Bianco (Strisce Orizzontali).png Atromitos Pireo
Bianco e Nero.svg Thermaïkos Salonicco
Panegialios Panegialios
Statistiche
Miglior marcatore Grecia Kostas Nestoridis (27)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1959-1960 1961-1962 Right arrow.svg

L'Alpha Ethniki 1960-1961 fu la 25a edizione della massima serie del campionato di calcio greco, conclusa con la vittoria del Panathinaikos, al suo quinto titolo e secondo consecutivo.

Capocannoniere del torneo fu Kostas Nestoridis (AEK Atene), con 27 reti.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Come nelle stagioni precedenti le squadre partecipanti furono 16 e disputarono un girone di andata e ritorno per un totale di 30 partite con le ultime tre retrocesse in Beta Ethniki.

Il punteggio prevedeva tre punti per la vittoria, due per il pareggio e uno per la sconfitta.

L'AEK Atene fu penalizzato di un punto.

Le squadre ammesse alle coppe europee furono tre: i campioni alla Coppa dei Campioni 1961-1962, la vincitrice della coppa nazionale alla Coppa delle Coppe 1961-1962 e un'ulteriore squadra alla Coppa delle Fiere 1961-1962.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Città Stadio Stagione 1959-1960
AEK Atene AEK Atene Atene
Apollon Apollon Kalamaria Kalamaria 11°
Apollon Smyrnis Apollon Smyrnis Atene
Aris Salonicco Aris Salonicco Salonicco
600px Blu e Bianco (Strisce Orizzontali).png Atromitos Pireo Il Pireo Beta Ethniki
Doxa Drama Doxa Drama Drama
Ethnikos Pireo Ethnikos Pireo Il Pireo 12°
Fostiras Fostiras Tavros Beta Ethniki
Iraklis Iraklis Salonicco 10°
Olympiakos Olympiakos Il Pireo
Panathinaïkos Panathinaïkos Atene Campione di Grecia
Panegialios Panegialios Egio 13°
Paniōnios Paniōnios Nea Smirni
PAOK Salonicco PAOK Salonicco Salonicco
Proodeftiki Proodeftiki Korydallos
Bianco e Nero.svg Thermaïkos Salonicco Salonicco Beta Ethniki

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Flag of Greece.svgCoppacampioni.png 1. Panathinaïkos Panathinaïkos 80 30 23 4 3 71 23 +48
Coppacoppe.png 2. Olympiakos Olympiakos 73 30 19 5 6 62 23 +39
3. Paniōnios Paniōnios 70 30 17 6 7 55 37 +18
4. AEK Atene AEK Atene 69 30 17 6 7 64 32 +32
5. Apollon Smyrnis Apollon Smyrnis 63 30 10 13 7 56 41 +15
6. Ethnikos Pireo Ethnikos Pireo 62 30 11 10 9 33 29 +4
7. Doxa Drama Doxa Drama 62 30 12 8 10 48 50 -2
Coppadellefiere.png 8. Iraklis Iraklis 61 30 12 7 11 35 31 +4
9. Fostiras Fostiras 60 30 12 6 12 44 48 -4
10. PAOK Salonicco PAOK Salonicco 59 30 7 15 8 31 33 -2
11. Proodeftiki Proodeftiki 57 30 9 9 12 37 49 -12
12. Aris Salonicco Aris Salonicco 57 30 10 7 13 30 41 -11
13. Apollon Apollon Kalamaria 54 30 8 8 14 31 38 -7
1downarrow red.png 14. Panegialios Panegialios 47 30 5 7 18 26 60 -34
1downarrow red.png 15. Bianco e Nero.svg Thermaïkos Salonicco 44 30 3 8 19 33 75 -42
1downarrow red.png 16. 600px Blu e Bianco (Strisce Orizzontali).png Atromitos Pireo 40 30 2 7 21 19 65 -46

Legenda:

      Campione di Grecia
      Ammesso alla Coppa delle Fiere
      Ammesso alla Coppa delle Coppe
      Retrocesso in Beta Ethniki

Note:

Tre punti a vittoria, due a pareggio, uno a sconfitta.
AEK Atene penalizzato di 1 punto.

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • Panathinaikos Campione di Grecia 1960-61 e qualificato alla Coppa dei Campioni
  • Olympiakos qualificato alla Coppa delle Coppa
  • Iraklis Salonicco qualificato alla Coppa delle Fiere
  • Panegialios, Thermaïkos e Atromitos Pireo retrocesse in Beta Ethniki.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]