Aloy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aloy
Nazionalità Spagna Spagna
Genere Rap
Periodo di attività 2006 – in attività
Album pubblicati 5
Studio 1
Sito web

Aloy (pseudonimo di Carlos Javier Aloy Gomez; Valencia, 19 agosto 1986) è un rapper spagnolo.

Biografia essenziale[modifica | modifica sorgente]

Cresciuto nel quartiere di Valencia El Corralón, si è avvicinato al rap nel 2001, ascoltando brani dell'MC aragonese Kase-O. Prima di intraprendere la carriera solista, ha fatto brevemente parte della Cazike Crew.

Nel 2006 pubblicò un primo demo di dodici tracce dal titolo El verso magico, cui seguì, l'anno successivo, Tómatelo como quieras, prodotto da Alianza Estudios, Estudios tu Dios e Dempalme Records. In questo periodo prese parte a molte battaglie di freestyle, e fu coinvolto in una faida con il rapper Porta, e che contribuì ad accrescere la sua popolarità. Nel marzo 2008 pubblica il terzo mixtape, Alguien debe serlo, e, nel 2010, Pata negra con cui si assicura un maggior successo.

Il 29 febbraio 2012[1] pubblica il suo primo albumo in studio, La voz del barrio, accolto con pareri contrastanti dalla critica, ma molto popolare su YouTube.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

  • El verso magico (2006)
  • Tomatelo como quieras (2007)
  • Alguien debe serlo (2008)
  • Pata negra (2010)
  • La voz del barrio (2012)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (ES) Hoy estreno de Aloy, "La voz del Barrio". URL consultato il 29-01-2013.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]